Culture Italian World News

Il Nobel per la letteratura è irreperibile in Italia

TORONTO – Mentre si festeggia l’assegnazione a Giorgio Parisi del premio Nobel per la fisica, l’Italia è presa in contropiede dalla scelta dell’Accademia svedese per quanto riguarda la letteratura: a sorpresa, infatti, il Premio è stato assegnato al romanziere tanzaniano Abdulrazak Gurnah (nella foto). La notizia è stata accolta con qualche perplessità; in tanti, anche nell’industria culturale, si sono domandati come Don Abbondio: Abdulrazak Gurnah, chi era costui? Nato a Zanzibar, a diciotto anni Gurnah emigra nel Regno Unito; di madrelingua shawili, per le sue opere sceglie di esprimersi in inglese. Oltre alla produzione letteraria, è anche professore di letteratura inglese e postcoloniale; i suoi romanzi sono di ispirazione autobiografica, esplorando temi quali l’emigrazione e l’identità… Read More in Corriere Canadese >>> 

Leave a Reply


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”