Canada History Italian News Updates

Il primo ministro annuncia le scuse per l’internamento degli italocanadesi durante la seconda guerra mondiale

OTTAWA – Il premier Justin Trudeau ha annunciato oggi che il 27 maggio 2021 consegnerà le scuse formali alla Camera dei Comuni per l’internamento degli italocanadesi durante la seconda guerra mondiale.

Trudeau ha twittato la notizia: “Ieri ho  incontrato alcune delle famiglie di italocanadesi internati durante la seconda guerra mondiale. Abbiamo parlato di questo momento oscuro della storia del Canada e di come la comunità italocanadese abbia portato per troppo tempo il peso di questa ingiusta politica”.

“Volevo prima che sapessero che, alla Camera dei Comuni il 27 maggio, farò delle scuse formali per riconoscere questa storica ingiustizia, onorare le famiglie di coloro che sono stati colpiti e assicurarmi che le lezioni che abbiamo imparato non siano mai dimenticate”.

Dopo che l’Italia dichiarò guerra al Canada nel 1940, il governo canadese internò centinaia di persone di origini italiane. Inoltre, decine di migliaia di italocanadesi sono stati dichiarati “alieni nemici” e hanno dovuto affrontare sofferenze, difficoltà e discriminazioni. Ma la politica del governo andava contro i valori fondamentali per cui il Canada stava combattendo durante la seconda guerra mondiale.

Leave a Reply


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”