Canada Italian News Updates Ontario Politics

Lecce a caccia di un accordo in extremis

TORONTO – I negoziati tra governo dell’Ontario e CUPE sono “a un punto morto” ed è difficile aspettarsi una svolta a breve termine ma il ministro Lecce (nella foto sopra, dal suo profilo Instagram) spera ancora in un accordo dell’ultimo minuto. La posta in gioco è scongiurare uno sciopero dei 55.000 aderenti al Canadian Union of Public Employees che causerebbe già a partire da lunedì la chiusura di tutte le scuole della provincia. “Speriamo davvero che queste trattative vadano avanti anche nei prossimi giorni, ci aspettiamo che ci siano negoziati“, ha detto ieri Lecce a CP24 – in fondo nonostante il preavviso di sciopero, possiamo ancora avere colloqui produttivi e questo è proprio quello che sto cercando di fare”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Leave a Reply


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”