Tag: cura:

Canada Covid-19 Updates Italian News Updates Ontario

Case di cura in Ontario, obbligo vaccinale per lo staff

TORONTO – Il governo dell’Ontario ci ripensa. Dopo i ripetuti no all’obbligo di vaccinazione per i dipendenti delle case di cura a lunga degenza della provincia, nel fine settimana ha annunciato che tutti gli operatori delle LTC dovranno essere immunizzati contro il Covid-19 entro il 15 novembre. I test rapidi, che finora consentivano al personale non vaccinato, di lavorare in queste strutture, vengono accantonati per far posto all’immunizzazione contro il Covid-19… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates Italian News Updates Ontario

Case di cura, consigliata la dose di richiamo

TORONTO – Dopo le due dosi, agli anziani residenti delle case di cure a lunga degenza e di riposo, viene ora consigliato il vaccino di richiamo. A raccomandarne la somministrazione è la National Advisory Committee on Immunization (NACI) che ha inserito questo suggerimento tra le sue linee guida aggiornate nei giorni scorsi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates Italian News Updates Ontario

Case di cura, da domani restrizioni allentate

TORONTO – Con la fase 3 in Ontario arriverà anche un allentamento delle restrizioni nelle case di cura a lunga degenza della provincia. Da domani, infatti, il test per il Covid che viene eseguito all’ingresso delle case di cura non sarà più un requisito per il personale, gli operatori sanitari e i visitatori completamente immunizzati e asintomatici… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario

Case di cura, no al rinnovo della licenza

TORONTO – Quel che bisogna fare è eliminare il profitto dall’assistenza a lunga degenza ma fino a quel momento Doug Ford “deve rifiutare le domande di rinnovo della licenza dalle case che non hanno protetto gli anziani durante la pandemia”. È questa la richiesta che la leader dell’NDP Andrea Horwath (nella foto) ha fatto al governo ieri durante una conferenza via Zoom da Pickering… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada GTA Italian News Updates

Allarme variante Delta, focolaio in casa di cura

TORONTO – Adesso a far paura è la variante Delta. Nelle comunità così come nelle case di riposo e di cura a lunga degenza. E proprio questo ceppo – che è oltre due volte più trasmissibile delle prime forme del virus – è responsabile di un focolaio di Covid-19 scoppiato a The Village of Tansley Woods di Burlington. Fino a ieri i casi attivi tra i residenti erano 16 mentre tra il personale c’era solo un contagio. Il 28 giugno, giorno in cui l’Halton Public Health, ha indicato la presenza dell’epidemia per la prima volta, i casi erano tre. (more…)

Italian News Updates Podcasts & Videos Politics

Case di cura, la denuncia: lo staff non ha l’obbligo di farsi vaccinare

Video: Rosanna Colavecchia

TORONTO – Nonostante la provincia dell’Ontario permetta da sabato ai residenti delle case di cura a lunga degenza di poter incontrare i propri cari all’aperto – seppur seguendo le linee guida – Patricia Tomasi, figlia di una anziana che risiede al Maple Health Centre, non può vedere la madre perchè
nella LTC ci sono focolai di Covid-19. E questo, denuncia infuriata la donna, perchè il personale, al contrario dei residenti, non è ancora vaccinato.

Community Italian

Scandalo case di cura: violazioni impunite

TORONTO – Allo choc iniziale subentra ben presto la rabbia. È sconvolgente la fotografia delle case di cura a lunga degenza che emerge da una inchiesta di CBC News. Non solo in queste strutture vengono infranti i protocolli di sicurezza anti-contagio mentre è in corso la pandemia di Covid-19, ma le LTC trovate in flagrante non vengono punite per il loro comportamento. Come si suol dire in italiano, dopo la tirata di orecchie, tutto finisce a tarallucci e vino. È un dato di fatto. (more…)


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”