Tag: editorials

Canada Editorials Italian Politics

Mp, obbligo vaccino: nuova grana Bernier nella review tory

TORONTO – Fuoco incrociato su Erin O’Toole. Nelle ultime ventiquattrore sono emersi altri due nodi che dovranno essere sciolti e che riguardano direttamente il leader del Partito Conservatore: la decisione di rendere operativo l’obbligo di vaccinazione per i deputati che vorranno entrare nella Camera dei Comuni e l’analisi della review interna del partito che si focalizzerà sul ruolo di Maxime Bernier e del suo People’s Party nella sconfitta patita lo scorso 20 settembre alle elezioni federali… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian

Donna, una parola che non tramonta mai

TORONTO – Se quanto segue suona come “polemica di carattere politico”, state tranquilli che non è mia intenzione essere o sembrare di parte. Alcune cose sono così palesemente assurde che anche il meno istruito tra noi dovrebbe capirne il senso. Il nostro giornale si occupa di riportare notizie, fornire un minimo di analisi obiettiva e commentare questioni di interesse generale. Occasionalmente, ci concediamo pezzi di opinione incentrati su “personalità che sono sotto i riflettori pubblici” perché hanno un ruolo pubblicamente assegnato, che offre loro meriti o critiche in base a come adempiono ai loro obblighi nei confronti del pubblico… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English

Fabricated issues designed to distract

If this comes across as “political”, rest assured it is not my intention to be or appear to be partisan. Some things are so blatantly absurd that even the least educated among us ought to see the point. Our paper is in the business of reporting news, providing a modicum of objective analysis and commenting on matters of general interest. Occasionally, we will indulge in opinion pieces focusing on “personalities who are in the public limelight” because they have a publicly mandated role, which affords them merit or criticism based on how they discharge their obligations to the public.  (more…)

Canada Editorials Italian Ontario Politics

Elezioni in Ontario, avremo una lunga campagna elettorale

TORONTO – Allacciamoci le cinture di sicurezza e prepariamoci: in Ontario dovremo assistere a una lunghissima campagna elettorale. Che, detto per inciso, è già iniziata da qualche settimana, dal 21 settembre per la precisione, il giorno dopo le elezioni federali. Spot martellanti in tv, in radio, su Internet e sui social media, annunci su improbabili investimenti, promesse, patti con gli elettori, progetti per il futuro, slogan, il tutto condito da accuse, polemiche e veleni: il 2 giugno 2022 è una data ancora lontana, ma già in queste settimane abbiamo avuto un assaggio di quello che, volenti e nolenti, ci aspetta… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English Featured Ontario Politics

Elections in Ontario, we will have a long election campaign

TORONTO – Let’s fasten our seat belts and get ready: in Ontario we will have to see a very long election campaign. Which, incidentally, has already begun a few weeks ago, from September 21 to be precise, the day after the federal elections. Pounding commercials on TV, radio, on the Internet and on social media, announcements on unlikely investments, promises, pacts with voters, plans for the future, slogans, all seasoned with accusations, controversies and poisons: June 2, 2022 is a date still far away, but already in recent weeks we have had a taste of what, willy-nilly, is waiting for us.  (more…)

Canada Editorials Italian Politics

Leader in difficoltà: Trudeau dai Tk’emlúps, O’Toole nodo vaccini

TORONTO – Prosegue la via crucis post elettorale per Justin Trudeau ed Erin O’Toole. Il primo ministro in pectore e il leader del Partito Conservatore continuano a dover fare i conti con le debolezze e le contraddizioni emerse nelle ultime settimane, in vista del giuramento del nuovo governo il prossimo 26 ottobre e il riavvio dei lavori parlamentari in programma il 22 novembre… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates Editorials English Featured GTA News Updates Ontario

TCDSB to the teachers: no to rapid tests? Entrance forbidden

TORONTO – Crackdown on the Toronto Catholic District School Board (TCDSB). Unvaccinated teachers risk being suspended without pay if they do not undergo the mandatory rapid tests for Covid-19, and as of today, employees will not be able to enter the facilities owned by the school board.  (more…)

Canada Editorials English Featured News Updates Politics

Tk’emlúps and vaccine mandate, Leaders on the line

TORONTO – The post-election Way of the Cross continues for Justin Trudeau and Erin O’Toole. The prime minister in pectore and the leader of the Conservative Party continue to have to deal with the weaknesses and contradictions that have emerged in recent weeks, in view of the swearing-in of the new government on October 26 and the resumption of parliamentary work scheduled for November 22. Today Trudeau visited the Tk’emlúps First Nation, a trip of high symbolic value made to remedy the sensational political gaffe of September 30.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Governo federale: giuramento il 26 ottobre, scontro e polemica sui ritardi

TORONTO – Non si spegne la polemica sul lungo e travagliato processo di formazione del nuovo governo. Il primo ministro Justin Trudeau ha annunciato che il giuramento dei nuovi componenti dell’esecutivo avrà luogo il 26 ottobre, mentre la prima seduta della House of Commons con i deputati eletti nelle elezioni del 20 settembre è stata programmata per il 22 novembre… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Politics

Trudeau to unveil new cabinet October 26, clash and controversy over delays

TORONTO – The controversy over the long and troubled process of forming the new government is not over. Prime Minister Justin Trudeau has announced that the swearing-in of the new members of the executive will take place on October 26, while the first session of the House of Commons with the deputies elected in the September 20 elections has been scheduled for November 22. The roadmap set by the Liberal leader did not please the opposition, who denounced the delays and stigmatized the timing desired by Trudeau.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Ontario Portuguese

Bem-vindo ao país das maravilhas de Lecce

TORONTO – Os aliados do ministro Lecce no conselho escolar estão a cair como moscas, ou assim parece. Na quinta-feira passada, os conselheiros do (TCDSB) Conselho Escolar Católico do Distrito de Toronto, foram obrigados a distanciar-se da agenda de direitos humanos de Lecce e pedir-lhe que os tirassem da areia movediça dos problemas relacionados à Covid quanto ao pessoal, ao tamanho das turmas e problemas de saúde.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Governo in alto mare: i dubbi di Trudeau, O’Toole alza il muro

TORONTO – A venticinque giorni dalle elezioni federali il nuovo governo è ancora in alto mare. In questa fase il primo ministro in pectore Justin Trudeau è impegnato a completare il complicato puzzle, vagliando e soppesando pro e contro per ogni singola casella del suo futuro esecutivo. Si tratta di un’operazione lunga e delicata, dove il fattore del merito – seppur importante – è messo in secondo piano da altri elementi, quali provenienza geografica, appartenenza a un determinato gruppo etnico, gender… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

Post election standby, Cabinet still in limbo

TORONTO – Twenty-five days after the federal elections, the new Government is still in limbo. At this stage Prime Minister in pectore Justin Trudeau is busy completing the complicated puzzle, sifting through and weighing the pros and cons for every single box in his future executive. It is a long and delicate operation, where the factor of merit – although important – is oversight by other elements, such as geographical origin, belonging to a certain ethnic group, gender.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian Ontario

Benvenuti nel Paese delle Meraviglie di Lecce

TORONTO – Gli alleati del ministro Lecce a livello di consiglio d’istituto stanno cadendo come mosche, o almeno così sembra. Giovedì scorso i fiduciari del Toronto Catholic District School Board (TCDSB) sono stati costretti a prendere le distanze dall’agenda sui diritti umani di Lecce e chiedergli di tirarli fuori dalle sabbie mobili dei problemi legati al Covid per quanto riguarda il personale, le dimensioni delle classi e i problemi di salute. Gli hanno inviato una lettera educata, piena di cavilli, chiedendo più soldi ($ 42.000.000 secondo la nostra stima)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian Ontario

Classi sovraffollate, nessuno si assume le sue responsabilità

TORONTO – Parola d’ordine: è colpa dell’altro. Nel caos in cui si trova il settore scolastico dell’Ontario, caratterizzato da accuse, veleni, polemiche, denunce, ripicche e divisioni, abbiamo assistito al più classico gioco dello scaricabarile sulle responsabilità di una situazione che sta diventando insostenibile, specialmente nel Toronto Catholic District School Board. Per cercare di capire cosa stia succedendo, dobbiamo per forza di cose partire da un dato di fatto: a partire dal 12 ottobre c’è stato un accorpamento di decine di classi in moltissime scuole del provveditorato cattolico, con l’aumento conseguente del numero degli studenti nelle singole aule… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates Editorials Education Matters English Featured GTA Ontario

Overcrowded classrooms during the pandemic? It’s not my fault…

TORONTO – Rule number one: it’s not my fault. In the chaos in which Ontario’s Education sector finds itself, characterized by accusations, invective, controversies, complaints, retaliation and divisions, we have witnessed the most classic blame game on the responsibilities in a situation that is becoming unsustainable, especially in the Toronto Catholic District School Board. To try to understand what is happening, we must necessarily start from a fact: starting from October 12 there has been a merger of dozens of classes in many schools of the Catholic Board, with the consequent increase in the number of students in the individual classrooms. (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Totoministri al via, italocanadesi in corsa per il governo liberale

TORONTO – Scatta il totoministri a Ottawa e gli italocanadesi chiedono spazio nel nuovo esecutivo. Mentre il primo ministro Justin Trudeau è impegnato nel delicato compito di riempire tutte le caselle del futuro governo, i deputati di origine italiana eletti nelle fila del Partito Liberale sono in pressing per un posto al sole. Bisogna tuttavia tenere conto che a livello federale la formazione di un nuovo esecutivo rappresenta un parto lungo e travagliato, una complicata operazione di incastro nel quale il primo ministro deve tenere conto di numerosi fattori: rappresentanza geografica delle province, gender, etnia, credo religioso e ovviamente merito, capacità ed esperienza politica sono alcuni dei più importanti elementi che possono determinare una scelta invece di un altra, nel difficile tentativo di raggiungere un equilibrio tra tutte le componenti… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

‘’Totoministri’’, Italian Canadians eligible for a spot in the Liberal Cabinet

TORONTO – The ‘’totoministri’’ in Ottawa is snapped and the Italian Canadians ask for space in the new cabinet. While Prime Minister Justin Trudeau is busy with the delicate task of filling all the boxes of the future Government, the Mps of Italian origin elected in the ranks of the Liberal Party are pressing for a spot in the Cabinet. However, it must be taken into account that at the federal level the formation of a new executive represents a long and troubled birth, a complicated interlocking operation in which the prime minister must take into account numerous factors: geographical representation of the provinces, gender, ethnicity, religious belief and obviously merit, ability and political experience are some of the most important elements that can determine one choice instead of another, in the difficult attempt to achieve a balance between all the components.  (more…)

Canada Editorials Italian Politics

Leadership O’Toole, malcontento e delusione alimentano la rivolta

TORONTO – Dare una seconda chance a Erin O’Toole o voltare pagina con un altro leader? È questo il bivio davanti al quale si trova la classe dirigente del Partito Conservatore, che deve fare i conti con il malcontento strisciante della base tory, insoddisfatta per la sconfitta alle urne, e l’insofferenza di un nutrito gruppo di parlamentari già pronti a mettere in discussione la leadership dell’ex ministro per gli Affari veterani… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English Featured Politics

Discontent and disappointment fuel the revolt inside the Conservative Party

TORONTO – Give Erin O’Toole another chance or turn the page with another leader? This is the crossroads at which the ruling class of the Conservative Party finds itself, which has to deal with the creeping discontent of the Tory base dissatisfied with the defeat at the polls and the impatience of a large group of parliamentarians already ready to question the leadership of the former minister for veteran affairs. We are currently at a standstill.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

Il club dei bugiardi. I valori dell’educazione contemporanea

TORONTO – Qualcuno può per favore dire la verità? È stata una settimana di quel genere. I genitori che mandano i loro bambini nelle scuole del Provveditorato Cattolico hanno avuto una spiacevole sorpresa quando gli alunni hanno portato a casa appunti dalla loro scuola che avvertivano le famiglie di aspettarsi una “riorganizzazione” dell’esperienza di apprendimento in classe dei loro figli.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Leader federali in crisi d’identità: la debolezza della classe dirigente

TORONTO – Con il voto di solito si volta pagina. Si chiude, di fatto, l’ultimo capitolo di una stagione politica e inizia una nuova fase. Le elezioni federali del 20 settembre rappresentano un’eccezione, perché non sono state in grado di risolvere né le contraddizioni di un governo debole, sostenuto da una minoranza fragile alla Camera, né tantomeno l’inefficacia e l’instabilità delle opposizioni, sulle quali il primo ministro in pectore Justin Trudeau ha costruito le proprie fortune politiche… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English Featured Politics

Federal leaders in identity crisis: the weakness of our ruling class

TORONTO – The elections usually start a new political era: the last chapter of a political season ends and a new phase begins. The federal elections of September 20 is an exception, because they were not able to resolve either the contradictions of a weak government, supported by a fragile minority in the House, nor the ineffectiveness and instability of the opposition, on which Prime Minister in pectore Justin Trudeau built his political fortunes.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian Ontario

Chi è responsabile? Lecce dichiara guerra a verità e conseguenze

TORONTO – Cominciamo con responsabilità e trasparenza, due parole il cui significato nelle mani degli spin doctor può essere trasformato in fastidiose, particelle alfabetiche sconnesse. Ci sono due dipartimenti (Ministeri) del governo provinciale i cui bilanci combinati rappresentano la maggior parte delle spese governative. Sono la Sanità e l’Istruzione. Questo non dovrebbe sorprendere nessuno. Abbiamo tutti bisogno dei servizi del sistema educativo o dei servizi ospedalieri/medici. Insegnanti, infermieri, medici, amministratori, scuole, ospedali… tutti costano soldi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian Politics

Si fa il surf! L’imperativo Tofino

TORONTO – Cosa succede quando si provoca consapevolmente o inavvertitamente un brutto colpo per la propria immagine. I tuoi nemici gongoleranno di gioia. I tuoi amici soffriranno di stupore, quando quel momento “non si sa come né quando” accadrà per lavare via tutta la tua eredità e lasciarti con “quella macchia” che definirà per sempre te e la tua reputazione duramente guadagnata … se è importante… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian Ontario Politics

Agenda di Doug Ford tra Covid, elezioni e ripresa economica

TORONTO – Pandemia, sanità, ripresa economica, rientro dal deficit, con il pensiero rivolto al voto provinciale del prossimo giugno. C’è grande attesa a Queen’s Park dove questa mattina alle 9 la Lieutenant Governor dell’Ontario Elizabeth Dowdeswell illustrerà la nuova agenda del governo Ford (nella foto) con il Discorso dal Trono… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English Featured Politics

Surf’s up! The Tofino Imperative

TORONTO – What happens when one consciously or inadvertently causes one’s image to take a beating. Your enemies will gloat with delight. Your friends will suffer in astonishment, when that “je ne sais quoi” moment happens to wash away your entire legacy and leave you with “that stain” that will forever define you and your hard-earned reputation… if it matters.  (more…)

Canada Editorials Faith & Religion Italian Opinion

Le assurdità della nuova religione “woke”: attivismo per i diritti civili vs stupidità

TORONTO – Alcuni miei amici sono spirituali. Credono in un ultraterreno che riconosce un’entità superiore dalla quale scaturisce tutta la moralità e alla quale, in definitiva, dobbiamo tutti rendere conto. Altri si concentrano maggiormente sull’espressione manifesta di quella moralità vista attraverso le azioni (opere buone): la regola d’oro innata “fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English Featured

The religion of “woke” and absurdity: civil rights activism versus stupidity

TORONTO – Some friends of mine are spiritual. They believe in an otherworldliness that acknowledges a higher power from whom all morality flows and to whom, ultimately, we must all be accountable. Others focus more on the manifest expression of that morality as seen through deeds (good works): the innate golden rule “do unto others as you would have them do unto you”.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian News Updates Politics

Opposizioni: cade il primo leader, altri due traballano

TORONTO – Cade la testa del primo leader dei partiti d’opposizione, mentre altri due traballano. Annamie Paul lunedì ha annunciato le proprie dimissioni, puntando il dito contro il clima intimidatorio che si era venuto a creare all’interno del Green Party ben prima delle ultime elezioni del 20 settembre… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Candidati bocciati, tanto vale votare per quello “morto”

TORONTO – Il 3 novembre 2020 il repubblicano David Andahl vinse le elezioni per un seggio nell’assemblea legislativa del North Dakota. Gli elettori gli assegnarono il 36 per cento delle preferenze, sufficienti al candidato per vincere le elezioni. E questo nonostante che Andahl fosse morto di Covid un mese prima, il 5 ottobre. L’elettorato, pur di non votare gli altri candidati, preferì eleggere chi era già passato a miglior vita… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

Candidates rejected, might as well vote for the “dead” one

TORONTO – On November 3, 2020, Republican David Andahl won the election for a seat in the North Dakota Legislature. Voters gave him 36 percent of the vote, enough for the candidate to win the election. And this despite the fact that Andahl had died of Covid a month earlier, on October 5. The electorate, in order not to vote for the other candidates, preferred to elect the one who had already passed to a better life. In the last federal election in the Spadina-Fort York district we witnessed something similar. (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Leader-bashing: lo sport estremo della politica

TORONTO – Dopo un’elezione clamorosa che ha visto solo il 59% di affluenza alle urne, il pubblico è pronto per uno sport più interessante. I risultati ufficiali delle elezioni in Canada non sono ancora pubblici, ma i leader dei partiti vengono inseriti nell’elenco delle specie in via di estinzione. Sì, questo elenco include il leader del Partito Liberale, Justin Trudeau, primo ministro e “ragazzo d’oro” politico. Il Partito Liberale oggi “appartiene” al suo leader più di quanto gli altri partiti ai propri leaders… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Max Bernier ha tolto ben ventuno seggi al Partito Conservatore

TORONTO – Le divisioni a destra sono state pagate a caro prezzo da Erin O’Toole. A tre giorni di distanza dal voto federale, con i dati definitivi di Elections Canada, è possibile effettuare un’analisi comparata delle preferenze totali ricevute dai vari partiti in corsa in tutte le circoscrizioni canadesi. Ebbene, sono 21 i distretti federali dove la somma dei voti per i candidati conservatori e quelli del People’s Party di Maxime Bernier (nella foto) è superiore al totale delle preferenze ottenute dal candidato che alla fine ha conquistato il seggio. In pratica, se non ci fosse stata la spaccatura tra i due tronconi della destra canadese, in questi 21 distretti il candidato conservatore avrebbe vinto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

Leader-bashing: the not-so-new political blood sport

TORONTO – After a ho-hum election that saw a mere 59% voter-turnout, the public is ready for more interesting sport. The official results from Elections Canada are not yet public but Party leaders are being placed on the endangered species list. Yes, that includes Liberal Party Leader, Justin Trudeau, Prime Minister and political “golden boy”. The Liberal Party today “belongs” to its leader more so than any of the others do to theirs.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

The Conservatives lost twenty-one seats The reason? Maxime Bernier

TORONTO – The divisions between the Conservatives and Ppc penalized Erin O’Toole. Three days after the federal vote, with the final data of Elections Canada, it is possible to carry out a comparative analysis of the total preferences received by the various parties running in all Canadian constituencies.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Nessun mandato chiaro dopo il 20 settembre

TORONTO – Non ci sono esperti obiettivi per interpretare, e soprattutto mettere in pratica, i risultati di queste ultime elezioni in Canada. Alcuni osservatori sono più informati di altri sui precedenti. Ma, trattandosi di un atto politico e non di una decisione esecutiva di un tribunale, tutto è negoziabile, entro limiti generalmente accettati… Read More in Corriere Canadese >>> 

Nelle foto, Erin O’Toole e Justin Trudeau

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Il clima d’incertezza rimane anche dopo le elezioni federali

TORONTO – Le elezioni federali non hanno risolto il clima d’incertezza che caratterizza la politica canadese dal 2019. Lo strappo voluto da Justin Trudeau, con il salto nel buio rappresentato dal voto anticipato durante la quarta ondata delle pandemia, non ha portato chiarezza nei rapporti di forza tra i partiti e gli equilibri politici alla House of Commons. A conclusione di questa tornata elettorale ci troviamo esattamente dove eravamo partiti: con un governo di minoranza, con le opposizioni troppo deboli per sabotare l’agenda politica del primo ministro liberale e con un elettorato frammentato e diviso… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

Political uncertainty remains even after the federal elections

TORONTO – The federal elections have not resolved the climate of uncertainty that has characterized Canadian politics since 2019. The tear wanted by Justin Trudeau, with the leap in the dark represented by the early vote during the fourth wave of the pandemic, has not brought clarity in the balance of power between the parties and the political balances to the House of Commons. At the end of this election we find ourselves exactly where we started: with a minority government, with the oppositions too weak to sabotage the political agenda of the liberal prime minister and with a fragmented and divided electorate.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

No clear mandate for anything post September 20 election

TORONTO – There are no objective experts to interpret, and more importantly apply, the results of this latest election in Canada. Some observers are more informed about precedent than others. But, this being a political act and not an enforceable decision of a Court, everything is negotiable, within generally accepted boundaries.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian News Updates Politics

Il vero risultato della notte elettorale

TORONTO – Il giorno delle elezioni – l’ultimo – sembra già così lontano. È stata una distrazione momentanea dalla nostra vita quotidiana, uno schema che è arrivato a definirci come canadesi. Ci piace essere lasciati soli a perseguire qualsiasi cosa e qualsiasi interruzione è semplicemente questo, una breve pausa che dura non più dei 15 minuti necessari per mettere una x accanto al nome di qualcuno… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials Italian Politics

Il paradosso: perdono tutti, l’unico vincitore non riesce ad entrare alla Camera

TORONTO – Tanti sconfitti, un unico vincitore che, paradossalmente, non riesce nemmeno a farsi eleggere e resta fuori dal parlamento. Sono questi i dati principali che emergono dalla consultazione elettorale di lunedì. I leader dei principali partiti in corsa hanno fallito miseramente i loro obiettivi principali, mentre gli equilibri parlamentari tra le forze politiche rimangono praticamente immutati… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured Politics

The real outcome of election night

TORONTO – Election day – the last one – seems already so far away. It was a momentary distraction from our everyday lives, a pattern that has come to define as Canadians. We like to be left alone to pursue whatever and any interruption is merely that, a brief pause lasting no more that the 15 minutes required to place an x beside someone’s name.  (more…)

Canada Canadian Federal Election Editorials English Featured News Updates Politics

Everything as before: Liberal minority Government

TORONTO – Everything as before. The outcome of the 2021 elections does not change the balance of power that characterized the last legislature by a comma. We will have, just as in the last two years, a Liberal minority government led by Justin Trudeau, in his third term after the victories of 2015 and 2019. In support of the new executive there will be 158 deputies compared to the 157 elected in the previous electoral round.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian Ontario Opinion

I trustees hanno già un mandato: lavorino!

TORONTO – Il nostro giornale segue e commenta le questioni emerse dalle vicende dei consigli per l’istruzione pubblica con un’attenzione e una frequenza che non hanno eguali in altre pubblicazioni. Non siamo immodesti. Le questioni politiche vanno e vengono ma il contesto etico e di competenze del futuro dei nostri figli è alla base di ogni società. Come genitori, non rinunciamo mai ai nostri obblighi nei confronti dei figli e affidiamo solo a malincuore le loro cure temporanee a coloro che sposano valori come i nostri… 


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”