Tag: fuori

Italian News Updates World News

Ultimatum talebano agli Usa: “Fuori”. Ma il Panshir resiste ancora

KABUL – Tornano a soffiare venti di guerra sull’Afghanistan. Quella che i talebani definiscono “occupazione straniera” (targata Usa e Uk) deve terminare e da ieri c’è una data: il 31 agosto. “È una linea rossa. Il presidente Joe Biden ha annunciato che il 31 agosto gli Usa ritireranno tutte le loro forze militari. Quindi se decideranno una proroga significherà che staranno prolungando l’occupazione mentre non ce n’è alcun bisogno”, ha detto a Sky News Suhail Shaheen, un portavoce dei talebani, che poi ha aggiunto: “Se gli Stati Uniti o il Regno Unito dovessero volere più tempo per proseguire i trasferimenti, la risposta è ‘no’. O ci sarebbero conseguenze”. E poi ha concluso: “Hanno occupato il nostro Paese. Se noi occupassimo il vostro, cosa direste?”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Nella mappa, tratta dal sito dell’European AsylumSupport Office (easo.europa.eu), ecco dove si trova il Panshir in Afghanistan

Culture Immigration Italian

C’è un altro Abruzzo fuori dell’Abruzzo

C’è un altro Abruzzo fuori dall’Abruzzo, più grande di quello dentro i confini. Le stime più attendibili l’attestano certamente al di sopra del milione e trecentomila, dunque più degli abruzzesi che vivono nella regione. Gente che ha conosciuto, insieme agli italiani delle altre regioni, la più grande diaspora della storia dell’umanità. Perché tale è stata l’emigrazione italiana dall’Unità d’Italia, nel 1861, fino agli anni Settanta del secolo scorso, quando le uscite migratorie dal Paese andarono affievolendosi nei numeri. Complessivamente erano usciti dall’Italia, in poco più d’un secolo, quasi 30 milioni di emigrati, sparsi in ogni angolo del mondo. Argentina, Brasile, Stati Uniti le rotte principali oltreoceano della prima grande emigrazione… Read More in Corriere Canadese >>> 


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”