Culture Featured Italian Podcasts & Videos Show Biz

Note a margine: tre lingue per sognare il vero amore

Per la nostra rubrica musicale: “Vorrei che fosse amore”, sognare in tre lingue con Mina.

Nel 1968, viene pubblicato il brano interpretato dalla grande cantante e diventa la sigla di Canzonissima 68, programma condotto dalla stessa Mina e da Walter Chiari. La canzone raggiunge solo il decimo posto nella classifica italiana, ma viene incisa anche in Inglese con il titolo “More than strangers” (per il mercato americano) e francese (con il titolo “Si…”) e proprio a Parigi, nel 1969, con quello stesso brano, Mina viene accolta trionfalmente. Ecco il nostro omaggio in Italiano  e, a seguire, le due versioni “straniere”.

Nei video che seguono, le altre versioni… (more…)