Category: Italian

Business & Economy Canada Economy Family Living Italian News Updates Toronto

Mercato immobiliare, nel 2022 i prezzi sono aumentati dell’8,6 per cento

TORONTO – Il mercato immobiliare della Greater Toronto Area ha registrato una stabilizzazione nel 2022 rispetto ai livelli record del 2021. Nonostante i cali sia nel livello delle vendite sia nei costi medi, il 2022 si è chiuso con un netto aumento nel valore delle unità abitative a Toronto e dintorni: in tutto il rialzo rispetto al 2021 è stato dell’8,6 per cento. Nella Gta, infatti, nell’anno appena concluso si è registrato un prezzo medio 1.189.850 dollari rispetto a 1.095.333 del 2021. Questa crescita si è basata su un forte inizio d’anno, in termini di aumento dei prezzi anno su anno mentre il ritmo di crescita si è moderato dalla primavera del 2022 in poi, per poi registrare una contrazione significativa nell’ultimo trimestre dell’anno… Read More in Corriere Canadese >>> 

Faith & Religion Italian News Updates World News

“Santo subito”: l’omaggio dei fedeli al Papa Emerito Joseph Ratzinger

CITTÀ DEL VATICANO – Si sono messi in fila sin dalle 5.30, nell’atmosfera surreale di una Piazza San Pietro avvolta da una fitta nebbia e blindata dalle forze dell’ordine, per partecipare alle esequie del Papa Emerito. Alle 9.30, ora (italiana) di inizio dei funerali di Ratzinger, erano oltre 50mila i fedeli presenti per l’addio a Joseph Ratzinger, insieme a delegazioni dei diversi Paesi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Polls

Più della metà dei canadesi vuole un altro leader del Partito Liberale

TORONTO – Il Partito Liberale dovrebbe darsi una nuova leadership prima delle prossime elezioni. È quanto pensa poco più di un canadese su due, secondo l’ultimo sondaggio pubblicato dalla Nanos, nel quale si mette in luce come sia crollata la fiducia dell’elettorato canadese nei confronti del primo ministro Justin Trudeau (nella foto sopra)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Faith & Religion Italian News Updates World News

Stamani i funerali di Benedetto XVI: tutti i dettagli e la diretta streaming

CITTÀ DEL VATICANO – È il giorno dell’ultimo saluto a Benedetto XVI, il Papa Emerito Joseph Ratzinger, scomparso il 31 dicembre scorso: stamani, alle ore 9.30 (le 3.30 della notte in Ontario), in Piazza San Pietro si svolgeranno i funerali presieduti da Papa Francesco che ieri, durante l’udienza generale, ha ricordato Ratzinger come “grande maestro di catechesi” dal pensiero “acuto e garbato”, invocando poi il suo aiuto per “riscoprire in Cristo la gioia di credere e la speranza di vivere”. Applausi e cori: ‘Benedetto santo subito’, hanno scandito alcuni fedeli presenti… Read More in Corriere Canadese >>> 

Italian Politics

Scatta la ribellione a City Hall contro i
super poteri del sindaco Tory

TORONTO – È ormai una vera e propria rivolta nel consiglio comunale di Toronto contro i nuovi poteri attribuiti a John Tory. Prima della pausa per le festività invernali a City Hall un nutrito gruppo di consiglieri comunali ha apertamente sfidato il sindaco, denunciando la riforma entrata in vigore con il controverso Bill 39 e …

Read More in Corriere Canadese >>>
Canada Health & Medicine Italian News Updates

Coro di no all’eutanasia per i malati di mente

TORONTO – Si prepara la battaglia per l’espansione della MAID (Medical assistance in dying), il programma per il suicidio assistito, ai canadesi che soffrono di malattie mentali. I partiti di opposizione e gli esperti chiedono che l’espansione venga ritardata, ma i Liberali non hanno dato indicazioni che lo faranno. E il tempo sta per scadere… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics

Trudeau e Poilievre gemelli diversi: nubi all’orizzonte per i due leader

TORONTO – Nubi all’orizzonte per il primo ministro e per il leader dell’opposizione. Justin Trudeau e Pierre Poilievre stanno entrambi vivendo una fase complicata, dove sono stati scardinati alcuni capisaldi della normale narrazione politica che prescrive come in una democrazia le difficoltà del capo del governo siano proporzionali alle fortune del suo principale oppositore, e viceversa. Ci troviamo invece in una congiuntura politica del tutto sui generis, con i due leader in difficoltà in questi ultimi singhiozzi del 2022… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates Ontario

“Interventi chirurgici sui bambini
annullati, la situazione
è davvero allarmante”

TORONTO – La crisi profonda che ha colpito gli ospedali – pediatrici in particolare – ha spinto le strutture sanitarie ad apportare cambiamenti per poter continuare ad operare mentre le infezioni salgono e il personale è spesso carente. E gli interventi chirurgici annullati, che rientrano tra questi, possono tradursi in problematiche ben più gravi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates Ontario

Ospedali pediatrici pieni, i prossimi mesi saranno difficili

TORONTO – Non si intravede la luce in fondo al tunnel, ci aspettano ancora mesi difficili, almeno fino a marzo. A fotografare l’attuale situazione negli ospedali dell’Ontario che stanno assistendo a un’impennata senza precedenti di casi pediatrici sono gli esperti sanitari. “È un momento difficile – afferma lo specialista in infettivologia Isaac Bogoch – dobbiamo vedere la realtà così com’è”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics

Conservatori ancora in vantaggio ma Pierre Poilievre non decolla

TORONTO – I conservatori confermano il vantaggio sui liberali, ma il partito di Pierre Poilievre non decolla. È questa l’istantanea scattata da un sondaggio della Leger presentato ieri che mette in luce come il Partito Conservatore continui a essere in testa nelle intenzioni di voto dei canadesi e come, allo stesso tempo, vi siano delle fluttuazioni abbastanza rilevanti anche negli altri partiti d’opposizione… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living GTA Italian News Updates Ontario Toronto

Case, “i prezzi scenderanno solo dell’1%”

TORONTO – Nel 2023, i prezzi delle case potrebbe scendere solo dell’1%: è quanto emerge da una nuova indagine di mercato effettuata da Royal LePage. Il prezzo (medio) di una casa in Canada sarebbe dunque destinato a scendere solo dell’1% su base annua da $ 772.900 a $ 765.171: una notizia qualcosa che potrebbe deludere gli acquirenti di case speranzosi che l’aumento dei tassi di interesse avrebbe spinto verso il basso i prezzi delle case… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario Politics Toronto

Charles Sousa eletto a Mississauga: affluenza ai minimi, i tory non sfondano

TORONTO – Charles Sousa (nella foto sopra) è il nuovo deputato federale del distretto di Mississauga-Lakeshore. L’ex ministro provinciale delle Finanze, candidato nelle fila del Partito Liberale, ha battuto il conservatore Ron Chhinzer con un netto margine, ben al di sopra di quanto si potesse prevedere dagli ultimi sondaggi che invece lasciavano intendere come nella circoscrizione ci sarebbe stato un testa a testa all’ultimo voto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates Ontario

Ospedali in ginocchio, è boom di bimbi malati

TORONTO – È emergenza a 360 gradi negli ospedali dell’Ontario. Pronto soccorso presi d’assalto, reparti pieni, pazienti dirottati verso altri ospedali, personale spesso carente, interventi chirurgici meno urgenti posticipati. Le difficoltà sono tante e tutte gravi ed ogni ospedale – quelli pediatrici in primo luogo – si arrabattano come possono trasferendo medici ed infermieri nei reparti dove la loro presenza è più richiesta e cercando di fronteggiare la situazione come meglio possono… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates Ontario Politics Toronto

Crisi degli ospedali, in Ontario monta la protesta

TORONTO – Manifestazioni di protesta contro la gestione della crisi ospedaliera da parte del governo Ford sono state organizzate ieri in tutta la provincia dalla Ontario Health Coalition (OHC). A Toronto i manifestanti si sono dati appuntamento a mezzogiorno davanti al Peter Munk Cardiac Centre che si trova al 583 University Ave. Ma anche all’esterno del Grand River Hospital di Kitchener e in prossimità del Windsor Regional Hospital Metropolitan Campus i dimostranti, con i loro cartelli, hanno espresso rabbia e disappunto per la difficile situazione presente da mesi negli ospedali e nei pronto soccorso… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates

Suicidio assistito, basterà una depressione

TORONTO – Morire potrebbe diventare particolarmente facile in Canada: basterà una depressione per chiedere l’accesso all’eutanasia, cioè il decesso medicalmente assistito. Il Paese si sta infatti preparando ad espandere il suo spettro di suicidio assistito che diventerà uno dei più ampi al mondo: a partire da marzo, anche le persone la cui unica patologia è la malattia mentale potranno accedere alla morte. Così, il Canada sarà uno dei soli sei Paesi al mondo in cui una persona che soffre soltanmto di una malattia mentale e che non è vicina alla morte naturale può farsi aiutare da un medico a morire… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

Inflazione e mutui, i canadesi sommersi di nuovo dai debiti

TORONTO – Il repentino aumento del costo della vita alimentato dall’inflazione galoppante insieme alla crescita progressiva dei tassi d’interesse hanno prodotto un effetto devastante sui canadesi: il boom del debito. È questa la preoccupante istantanea scattata ieri da Statistics Canada, che in un rapporto mette in luce come anche nel terzo trimestre dell’anno corrente il debito a carico dei canadesi abbia subito un aumento. Secondo l’agenzia nazionale di statistica il debito del mercato del credito delle famiglie in percentuale al reddito disponibile è aumentato al 183,3% nel terzo trimestre, rispetto al 182,6% nel secondo trimestre… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Politics Quebec

Il wokismo non costruisce né Paese né società

TORONTO – Il Premier del Quebec, Francois Legault, con il 17% di vantaggio sul suo [non] rivale più vicino all’Assemblea Nazionale, continua a “caratterizzarlo” come un “nemico dello Stato” – la Nation Quebecoise, s’intende. In un articolo di Francesco Veronesi pubblicato la scorsa settimana, il sondaggista Angus Reid, nel suo primo sondaggio dopo le elezioni del Quebec, ha trovato il Premier così avanti rispetto ai partiti “mainstream” riconoscibili ai canadesi da essere a malapena colti dal proverbiale margine di errore… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Eglinton LRT in stallo, Tory boccia inchiesta pubblica

TORONTO – “Il compito del sindaco di Toronto non dovrebbe essere quello di difendere ciecamente gli interessi del governo provinciale, ma di difendere i residenti della nostra città. Un vero sindaco dovrebbe essere un leader oppure togliersi di mezzo”. Sono parole al vetriolo quelle postate sul suo profilo Twitter dal consigliere comunale della città Josh Matlow dopo che John Tory ha dichiarato di non essere favorevole a un’inchiesta pubblica sulla debacle di Eglinton Crosstown di Metrolinx, affermando che il processo è spesso “lungo, lento e costoso”. “Non penso che un’inchiesta pubblica… ci aiuterà davvero – ha detto il primo cittadino – non ho visto una tempistica per l’apertura della linea”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates Politics

Sanità allo sfascio, nuovo sos dei premier

TORONTO – La sanità pubblica è in ginocchio, ma il governo federale continua a girarsi dall’altra parte nonostante i continui “sos” dei premier provinciali: l’ultimo, in ordine di tempo, venerdì scorso, quando i governatori delle province canadesi hanno presentato un appello congiunto al primo ministro Justin Trudeau, chiedendogli un incontro “urgente” per “trovare un accordo” sul finanziamento dell’assistenza sanitaria prima del bilancio federale di primavera… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario Politics

Elezioni suppletive a Mississauga, il tory Chhinzer sfida Charles Sousa

TORONTO – Occhi puntati sul distretto elettorale di Mississauga-Lakeshore. Oggi gli elettori sono chiamati alle urne per le elezioni federali suppletive, provocate dalle dimissioni dell’ormai ex deputato liberale Sven Spengemann. Sono addirittura quaranta – record assoluto a livello federale – i candidati in corsa, anche se stando ai sondaggi sono solamente due i contendenti che possono nutrire reali speranze di vittoria finale… Read More in Corriere Canadese >>> 

Arts & Culture Culture Interviews Italian News Updates World News

L’arte eterna di Zeffirelli in mostra al Teatro alla Scala: intervista a Pippo, figlio del grande Maestro

FIRENZE – “L’importante è capire che non esiste un modo giusto o corretto di mettere in scena Verdi o Puccini, ma che ogni tempo elabora il suo. Per quanto mi riguarda l’idea che il Maestro abbia debuttato al Teatro alla Scala nel 1953 da scenografo e costumista con un’Italiana in Algeri di Corrado Pavolini, e che poi viene promosso regista l’anno seguente per una Cenerentola e che alla Scala resterà fino al 2006 con l’Aida diciamo terminale, è una sicurezza, per me. La memoria è una delle poche caratteristiche identitarie rimaste nel mondo che stiamo vivendo. Nell’accezione più alta del termine, sono molto grato al Teatro alla Scala di Milano di un lavoro bello, per questa mostra che celebra il suo rapporto privilegiato con Franco Zeffirelli per un’avventura lunga mezzo secolo lungo questa straordinaria visione intitolata ‘Zeffirelli – Gli anni della Scala’ magnificamente curata da Vittoria Crespi Morbio a cui va il mio sentito ringraziamento per la cura e la precisione”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

I prof: “Abbiamo paura ad andare a scuola”

TORONTO – Il personale dello York Memorial Collegiate Institute del Toronto District School Board (TDSB) ha paura ad andare a scuola. Già si sapeva, ma adesso è tutto nero su bianco, in alcuni documenti dai quali emergono le preoccupazioni dei lavoratori della scuola a causa di una serie di “incidenti violenti”, il numero più alto dal 2000, cioè da quando il TDSB ha iniziato a monitorare tali dati nelle scuole del distretto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates Ontario

Caos Sanità, tempi d’attesa biblici nei pronto soccorso dell’Ontario

TORONTO – Lo stato di salute del sistema sanitario dell’Ontario continua ad essere pessimo. L’ennesima istantanea sulla nostra Sanità pubblica è arrivata ieri dal rapporto dell’Health Quality Ontario (HQO) che mette in luce come i tempi di attesa nei pronto soccorso degli ospedali della nostra provincia continuino costantemente a salire, con medie record mai registrate in Ontario e con picchi davvero strabilianti… Read More in Corriere Canadese >>> 

Culture Italian News Updates World News

Avventure mozzafiato col “Signore della Luce”, il nuovo libro di Ennio Marchetti

LAS TERRENAS – Ha esordito come scrittore quarant’anni fa, con “Fantavalsesia”, raccolta di racconti umoristici locali della vallata dove è nato – in provincia di Vercelli – e dove ha iniziato a scrivere come giovane cronista del quotidiano La Stampa. Da allora, Ennio Marchetti ha macinato non solo libri, ma anche chilometri: migliaia. Oggi vive nella Repubblica Dominicana e continua a pubblicare i suo scritti: l’ultimo, fresco di stampa, è “Il Signore della Luce”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Culture Italian News Updates

“Il mondo che va”: l’omaggio di Goffredo Palmerini al Papa

L’AQUILA – È appena uscito “Il mondo che va”, dodicesimo libro del giornalista e scrittore Goffredo Palmerini (nella foto sopra), pubblicato da One Group Edizioni. Il volume sarà presentato in prima assoluta a L’Aquila il 13 dicembre, alle ore 17.30, presso l’Auditorium ANCE (Viale De Gasperi), per gentile concessione dell’Associazione Provinciale Costruttori Edili… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

Settimo rialzo dei tassi ma potrebbe arrivare la tregua

TORONTO – Nuovo rialzo dei tassi d’interesse. Come ampiamente previsto, Bank of Canada continua con la sua politica monetaria volta ad aggredire l’inflazione e per la settima volta nel 2022 ha deciso di ritoccare verso l’alto il tasso di sconto, che con l’aumento di ieri dello 0,50 per cento arriva a quota 4,25 per cento. Mai dal 2008 il costo del denaro aveva raggiunto tali livelli nel nostro Paese, anche se nei prossimi mesi potrebbe – ma in questo caso il condizionale è d’obbligo – arrivare una tregua nella strategia al rialzo dei tassi della la Banca Centrale canadese… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Poteri forti ai sindaci, tutti contro Doug Ford

TORONTO – Più della metà del consiglio comunale di Toronto ha firmato una lettera che esorta il premier Doug Ford e il ministro degli Affari Municipali dell’Ontario, Steve Clark, a riconsiderare l’ormai famigerato disegno di legge 39 che conferisce a John Tory “poteri speciali” per accelerare la costruzione di nuovi alloggi: in particolare, il super-sindaco può governare con un terzo dei voti invece della maggioranza. Uno schiaffo alla democrazia, secondo i 15 consiglieri che hanno firmato il documento… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates Italian News Updates

Covid, sprecati miliardi in aiuti e vaccini

TORONTO – Il governo federale canadese è riuscito a distribuire rapidamente i vaccini anti-Covid ed elargire i benefici per la pandemia per aiutare le singole persone e le imprese, ma ha sprecato milioni di dosi e ha concesso miliardi di benefici a destinatari non idonei: è quanto ha affermato ieri l’Auditor General, Karen Hogan, che ha dato al governo guidato da Justin Trudeau una “pagella” sulla gestione della pandemia… Read More in Corriere Canadese >>> 

Economy Family Living Italian News Updates Toronto

Case, brusca frenata dei prezzi e delle vendite

TORONTO – Il mercato immobiliare si raffredda nella Greater Toronto Area. Anche i dati di novembre, come quelli degli ultimi mesi, confermano un sostanziale rallentamento sul fronte prezzi e sul fronte compravendite nella GTA, con le previsioni che parlano di un rafforzamento di questa tendenza anche per i primi mesi del 2023… Read More in Corriere Canadese >>> 

Arts & Culture Canada Interviews Italian News Updates World News

Musicista, attore e regista: l’arte di Felder non ha confini

FIRENZE – I suoi personaggi sono protagonisti di produzioni e rappresentazioni teatrali; film come The Assembly, girato in Polonia con troupe italiana, Favole in musica nel Ghetto ebraico di Venezia, girato a Venezia; Chopin e Liszt a Parigi, altro film girato anche a Firenze, con una troupe tutta italiana e molti attori italiani: non solo il web è pieno di informazioni su un artista duttile come il canadese Hershey Felder, musicista che unisce sensibilità al suono alla bravura tecnica… Read More in Corriere Canadese >>> 

Business & Economy Canada Economy Italian News Updates Ontario

I veicoli elettrici made in Canada sono realtà

TORONTO – I governi federale e provinciale hanno celebrato ieri l’apertura del primo impianto di produzione di veicoli elettrici di General Motors of Canada a Ingersoll e la realizzazione dei primi BrightDrop Zevo 600 presso la struttura: si tratta furgoni per le consegne completamente elettrici che contribuiranno a ridurre l’inquinamento… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario

Scuola, i lavoratori del Cupe ratificano l’accordo

TORONTO – Con il via libera dei membri del Cupe, finisce la vertenza sul rinnovo contrattuale del personale non docente delle scuole dell’Ontario. La maggioranza dei lavoratori coinvolti nella disputa sindacale ha ratificato la bozza d’accordo faticosamente raggiunta nelle scorse settimane tra i negoziatori del Canadian Union of Public Employees e quelli del governo provinciale: un braccio di ferro durato mesi, arrivato numerose volte in preoccupanti fasi di stallo e che ha portato anche a due giorni di sciopero, con la chiusura delle scuole, prima del faticoso riavvio della trattativa… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

TDSB, un esperimento andato decisamente male

TORONTO – Un cartello alla manifestazione studentesca davanti al liceo George Harvey/York Memorial lo scorso venerdì ha attirato la mia attenzione: “[Insegnanti] se non vi comportate da adulti, lo faremo noi” (nell’immagine sopra – foto Corriere Canadese). Per un momento è sembrata una sfacciata confutazione alle notizie della settimana precedente quando gli insegnanti, parlando sotto copertura dell’anonimato, hanno dipinto gli studenti come teppisti che si addestrano per il crimine… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

John Tory usa i nuovi poteri e nomina Johnson city manager

TORONTO – John Tory ha usato i nuovi poteri attivati dalla riforma voluta da Doug Ford ed è subito polemica. Il sindaco di Toronto ha deciso di non aspettare e nonostante il tema della svolta approvata dal governo provinciale sia ancora al centro del dibattito politico, ha messo in atto quanto previsto dalla nuova legge… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

TDSB: “woke” sì, “sveglio” non tanto

TORONTO – La manifestazione degli studenti, venerdì 2 dicembre, presso il liceo accorpato di Keele Street (George Harvey e York Memorial: qui il nostro servizio di venerdì) è stata impressionante per diversi motivi. Uno, era pacifica e generalmente ben temperata. Due, al suo apice, c’erano, secondo il mio conteggio approssimativo (contestato da altri resoconti dei media interessati a gonfiare i numeri), circa 150 partecipanti (poco più del 10% del corpo studentesco registrato). Tre, gli studenti erano pronti a lanciare un messaggio in risposta alla pubblicità estremamente negativa che le loro scuole hanno ricevuto nei recenti resoconti della stampa e dei media… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

“Memostrikes” degli studenti al George Harvey e York Memorial: “L’Istruzione è un diritto (negato)”

TORONTO – “L’Istruzione è un diritto. Un nostro diritto. Ma nelle nostre scuole, questo diritto ci viene negato”. Arrabbiati e delusi, gli studenti dello York Memorial Collegiate Institute e del George Harvey Collegiate Institute (TDSB) hanno protestato, stamani, per chiedere scuole più sicure, più attrezzate, più confortevoli. Dove in cui gli insegnanti siano presenti. Dove non intervenga la polizia “che spesso ha terrorizzato gli studenti”. In breve, scuole dove si possa studiare con serenità… Read More in Corriere Canadese >>> 

Culture Gastronomy Italian News Updates World News

Neapolis in cucina: una storia millenaria

NAPOLI – La cucina napoletana ha le sue origini nella Neapolis greco-romana e si è notevolmente arricchita nei secoli per via dell’influsso delle differenti culture che si sono susseguite durante le varie dominazioni. Per rimanere solo al periodo romano è noto che gli antichi romani amavano mangiare bene, basti pensare a Lucullo e ai suoi sontuosi banchetti nelle ville a Pizzofalcone o a Castel dell’Ovo, così memorabili e sfarzose da aver generato il termine luculliano per indicare una festa con grande generosità di cibo e bevande… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Politics

Tra poteri speciali e Province ribelli c’è una deriva pericolosa in Canada

TORONTO – Province ribelli, sindaci con super poteri, azzeramento delle funzioni dei consigli comunali, crollo delle affluenza nelle elezioni, ricorso a leggi d’emergenza, svuotamento del ruolo delle opposizioni. In Canada negli ultimi mesi stiamo assistendo a un pericoloso e controverso riassetto dei nostre istituzioni, un controverso ribilanciamento dei poteri, delle funzioni e delle prerogative nei tre livelli di governo che non lascia prevedere nulla di buono per l’immediato futuro… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates

Aiuti Covid, $ 3,2 miliardi a chi non aveva diritto: sono i “furbetti” Canadesi

TORONTO – Siamo noi italiani, di solito, a passare per “furbetti”, cioè per quelli che cercano di aggirare le regole per ottenere vantaggi personali. In realtà è un luogo comune, ma se fosse vero… beh, abbiamo trovato chi potrebbe darci del filo da torcere: i canadesi, che si sarebbero intascati la bellezza di 3,2 miliardi di dollari senza averne diritto, fornendo dati falsi… Read More in Corriere Canadese >>> 


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”