Category: Italian

Canada Community Italian News Updates Toronto

Assunzioni e servizi più efficienti al Consolato Italiano di Toronto. Ecco i bandi per partecipare ai concorsi per 5 posti

TORONTO – Continua senza sosta il potenziamento dei servizi offerti dal Consolato Generale d’Italia a Toronto che in questi giorni ha bandito tre nuovi concorsi pubblici per l’assunzione di 5 impiegati e ha ulteriormente aggiornato il sito internet… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Politics

L’odio anti-cattolici sulla stampa mainstream: l’obiettivo sei tu

TORONTO – “Perché permettiamo al sistema scolastico cattolico dell’Ontario di violare la Carta [dei Diritti Umani]?” Questo incredibile titolo è apparso il 28 ottobre 2022 su uno dei principali media canadesi. Sembrerebbe fatto per influenzare i giudici che stanno attualmente deliberando sull’ormai celebre caso Del Grande contro Toronto Catholic District School Board (TCDSB)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics World News

Di Sanzo (Pd): “Che fine ha fatto il Ministero per gli Italiani nel Mondo?”

ROMA – Il Centrodestra l’aveva promesso in campagna elettorale: “Se vinceremo noi, tornerà il Ministero per gli Italiani nel Mondo”. Ma nel nuovo esecutivo non c0è traccia di tale dicastero. Perché? A chiederlo è, in un post pubblicato su Facebook, l’onorevole Christian Di Sanzo, Pd, eletto nella circoscrizione Estero (ripartizione America settentrionale e centrale)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario Politics Toronto

Più case per tutti, ma chi pagherà i servizi?

TORONTO – I Comuni dell’Ontario temono che la nuova legislazione abitativa adottata dalla Provincia possa scaricare oneri eccessivi sui Comuni stessi e sui contribuenti. Il disegno di legge presentato martedì dal ministro degli Affari Municipali e dell’Edilizia Abitativa dell’Ontario, Steve Clark, infatti, ridurrebbe e/o esonererebbe dalle tasse che i costruttori dovrebbero pagare per poter costruire… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Ontario Politics

La non partecipazione alle elezioni e quei candidati che disprezzano le regole

TORONTO – Un ex collega cinico di fede NDP una volta ha condiviso questa pepita di verità in un’amichevole discussione politica davanti ad un buon caffè: la democrazia non è altro che un esercizio di dieci minuti per votare alle elezioni. Avrebbe potuto aggiungere… per coloro a cui importa. Il tasso di partecipazione a livello provinciale di lunedì, di appena il 27%, suggerisce che non importa a molti… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics

Commissione Ottawa: i dubbi della polizia sull’Emergencies Act, Doug Ford fa muro

TORONTO – La polizia aveva in mano gli strumenti necessari per affrontare l’occupazione di Ottawa? La domanda chiave, sulla quale nella sostanza ruota attorno tutta la commissione d’inchiesta federale sull’utilizzo da parte del governo della legislazione d’emergenza lo scorso febbraio, è risuonata ieri per la prima volta durante la deposizione di Robert Bernier, il sovrintendente di polizia incaricato di coordinare gli sforzi delle forze di sicurezza per contenere la protesta nel centro storico della capitale canadese… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

Bank of Canada, l’ennesimo rialzo: tasso di interesse al 3,75%

TORONTO – L’aveva annunciato e l’ha fatto. Bank of Canada ha alzato il tasso di interesse di riferimento di un altro 0,50, portandolo dal 3,25 al 3,75 per cento. Dallo scorso mese di marzo, la banca centrale ha aumentato per ben sei volte il tasso di riferimento, “con l’obiettivo di contrastare l’inflazione e riportarla all’obiettivo del 2%”, ha sempre sostenuto la stessa banca. Un obiettivo che è lontanissimo dall’essere raggiunto, come proprio Bank of Canada ammette nel comunicato pubblicato ieri sul suo sito (qui)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Elezioni trustee, tra riconferme e volti nuovi

TORONTO – Mentre in seno al Toronto District School Board (TDSB) dopo le elezioni di lunedì si respira aria nuova – in circa la metà dei ward dove i votanti hanno decretato un cambio di guardia dei fiduciari scolastici – al Toronto Catholic District School Board (TCDSB) la situazione è rimasta sostanzialmente invariata. Gli elettori di tutto l’Ontario, oltre a votare per i consiglieri e i sindaci delle varie municipalità, hanno espresso le loro preferenze per quel che concerne i fiduciari scolastici dei 72 provveditorati della provincia… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario Politics

Del Duca batte Yeung Racco, fuori dal consiglio Carella e Shefman

TORONTO – Appena 851 voti. È stato questo piccolo vantaggio a determinare la vittoria di Steven Del Duca nella corsa a sindaco a Vaughan. L’ex ministro provinciale dei Trasporti ha totalizzato 22.699 preferenze (38,06 per cento) superando Sandra Yeung Racco, ferma a 21.848 voti (36,64). Uno dei fattori che hanno determinato l’esito finale è stata l’affluenza, bassissima, che a Vaughan non ha raggiunto nemmeno il 27 per cento, ben al di sotto di quella di Toronto e della media dei 444 Comuni dell’Ontario interessati da questa tornata elettorale… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Ontario Politics

Gli elettori premiano “l’usato sicuro” con poche eccezioni: crolla l’affluenza

TORONTO – Previsioni della vigilia rispettata quasi dappertutto in questa tornate elettorale del 2022. Gli elettori, chiamati a votare per il rinnovo delle cariche di sindaco, del consiglio comunale e dei provveditorati scolastici pubblici in 444 municipalità dell’Ontario, nella stragrande maggioranza dei casi hanno puntato sul classico “usato sicuro”, dirottando il proprio voto sui sindaci uscenti o su quelle personalità politiche con una solida esperienza nei altri livello di governo. Le eccezioni ci sono, ma sono davvero pochissime… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Norman Di Pasquale ’bocciato’ anche come consigliere comunale

TORONTO – Gli è andata male anche questa volta. Norman Di Pasquale, ex fiduciario del Toronto Catholic District School Board, era già stato bocciato alle ultime elezioni federali quando fu sconfitto, nel distretto di Spadina – Fort York, da un candidato (Kevin Vuong) che pochi giorni prima del voto era stato sfiduciato dal suo stesso partito, i Liberali, per una vecchia vicenda di (presunte) molestie sessuali. A questo giro, Di Pasquale ci ha riprovato come aspirante consigliere comunale, rinunciando quindi a ricandidarsi come trustee del TCDSB. Si è candidato nel distretto University-Rosedale, lasciato libero dal consigliere uscente Mike Layton che aveva annunciato, all’inizio di quest’anno, che non avrebbe chiesto la rielezione… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

La banca centrale rialza i tassi: canadesi ko

TORONTO – Il Canada si avvicina alla recessione, le famiglie sono in ginocchio ma la banca centrale “tira diritto” e domani annuncerà l’ennesimo rialzo del tasso di interesse. Ancora non si sa di quanto: 0.50 o forse 0.75. Di certo c’è che si tratta del sesto aumento da marzo: in pochi mesi, si è passati dallo 0,25 al 3,25 per cento, portando così alle stelle i costi dei mutui e dei finanziamenti a tasso variabile stipulati dalle famiglie canadesi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates Italian News Updates

“Pandemia ancora qui, non abbassare la guardia”

TORONTO – Potremmo essere a un passo dalla fine della pandemia ma occorre ancora stringere i denti. La luce in fondo al tunnel si intravede ma in questo momento non si possono tirare i remi in barca e lasciarsi andare a facili entusiasmi. È questo in sostanza il messaggio dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics

Ford e Jones costretti a testimoniare alla commissione su leggi d’emergenza

TORONTO – Doug Ford e Sylvia Jones saranno costretti a fornire la loro testimonianza alla commissione d’inchiesta di Ottawa. La notizia è stata confermata ieri pomeriggio, dopo che il premier dell’Ontario e il ministro della Sanità – all’epoca dei fatti Sollicitor General – si erano rifiutati lo scorso 19 settembre di offrire una deposizione spontanea… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario Politics Toronto

Elezioni comunali, oggi si vota: la parola passa agli elettori

TORONTO – Il conto alla rovescia è finito. Oggi i cittadini residenti dei 444 Comuni dell’Ontario sono chiamati alle urne per il rinnovo delle cariche di sindaco, consigliere comunale, consigliere regionale – solo in alcune municipalità – e fiduciario dei provveditorati scolastici pubblici. Stando ai dati diffusi alla vigilia di queste elezioni amministrative, in 32 municipalità non si terrà il voto perché sindaco e intero consiglio comunale sono stati acclamati, ovvero i candidati uscenti non hanno avuto sfidanti. In 132 Comuni, invece, l’acclamazione è giunta o per il sindaco o per il consiglio comunale… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario

Impasse negoziati, pressing del CUPE

TORONTO – “Sappiamo che sono lì a parlare di quali saranno le loro prossime decisioni politiche, sappiamo anche che alla fin fine uno sciopero può essere evitato presentandosi al tavolo delle trattative con una proposta vera che rispetti i lavoratori e che rispetti le famiglie”. È quanto ha affermato la presidente dell’Ontario School Board Council of Unions (OSBCU) Laura Walton, presente alla protesta che si è tenuta sabato di fronte al Toronto Congress Centre dove era in corso un general meeting del Progressive Conservative dell’Ontario… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Faith & Religion Italian News Updates Politics

Il bigottismo anti-cattolico è un vero problema in Canada

TORONTO – Abbiamo preso in prestito il titolo da una colonna scritta da Jamil Jivani, scrittore/conduttore/avvocato, per il National Post lo scorso 18 ottobre. Ha proseguito affermando che i cattolici, come gruppo di canadesi, “hanno subito il più alto picco di crimini ispirati dall’odio lo scorso anno”. Sostiene la sua premessa con i fatti. Il signor Jivani è un sostenitore rispettabile e coerente di “equilibrio, equità e inclusione”. È anche membro di una minoranza visibile… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates

La politicizzazione del sistema giudiziario

Il Provveditorato Cattolico di York ha avuto le sue difficoltà interne. Recentemente, la Divisional Court ha preso una decisione contraria ai suoi interessi, riguardo a chi può essere un fiduciario della scuola cattolica. Cioè, se studenti non cattolici, che presentano domanda di frequenza in una scuola cattolica, possono essere fiduciari dello stesso Provveditorato. In tema in questione è/era la Politica del Consiglio n. 107 che dice di no, non possono. La Corte, invece, ha deciso che possono… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

Freeland: “Sarà un periodo difficile per tutti”

TORONTO – “Sarà un periodo difficile per l’economia canadese”. Il ministro federale delle Finanze, Chrystia Freeland (nella foto sopra, dalla sua pagina Facebook), ha lanciato un avvertimento: i prossimi mesi non saranno belli poiché i recenti aumenti dei tassi della Bank of Canada per domare (secondo quanto sostiene la banca stessa) l’inflazione alle stelle aumenteranno i costi dei prestiti per le imprese e i consumatori, il che manderà onde d’urto in tutta l’economia, ha affermato la Freeland, riprendendo di fatto un concetto che molti esperti di economia stanno sostenendo da mesi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates

“Le forze di polizia erano esauste, mancava un piano contro la protesta”

TORONTO – Valutazioni completamente sballate, impreparazione, sottovalutazione dei rischi e divergenze interne. Sono questi gli inquietanti elementi che emergono nella sesta giornata di testimonianze nell’inchiesta pubblica sull’uso da parte del governo federale della legislazione d’emergenza lo scorso inverno… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario Politics

Tempo di decisioni elettorali: fuori i cattivi

TORONTO – Nella nostra mente, le esercitazioni democratiche – le elezioni – sono una grande opportunità per liberare il sistema da ciò che è nocivo e per rinvigorirlo. C’è ancora molto spazio per le differenze e le ambizioni individuali; niente di sbagliato in questo. Alcuni consigli comunali e scolastici funzionano bene. Altri, non tanto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Business & Economy Canada Italian News Updates

Corso di ’Italian for Business’ per i professionisti

VANCOUVER – La Dante Alighieri Society della British Columbia, con sede a Vancouver, organizza una nuova iniziativa: un corso “Italian for Business”, dedicato a tutti gli imprenditori o lavoratori che hanno rapporti con aziende italiane e finalizzato a fornire loro una solida conoscenza della lingua italiana che consenta di interagire correttamente nell’ambito delle relazioni professionali… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

L’inflazione scende, ma i prezzi salgono

TORONTO – Il tasso di inflazione annuale scende, ma non è una buona notizia perché i prezzi dei generi alimentari continuano a salire. È quanto emerge dall’ultimo rapporto sull’indice dei prezzi al consumo di Statistics Canada, nel quale si evidenzia che l’inflazione è scesa leggermente, a settembre, al 6,9 per cento (dal 7% di agosto), ma ciò si deve esclusivamente al calo del prezzo del gas, che è sceso del 7,4% a settembre. A conferma, il capo economista di BMO (Bank of Montreal), Douglas Porter, ha dichiarato che la decelerazione dell’inflazione è stata inferiore a quanto previsto. “Senza mezzi termini, l’inflazione non è diminuita come previsto il mese scorso, anche se i costi della benzina hanno fatto un grande passo indietro”, ha affermato Porter… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates

Leggi d’emergenza, la polizia ancora nel mirino

TORONTO – Una manifestazione breve e senza conseguenze o una protesta lunga e pericolosa per Ottawa e i suoi residenti? Anche ieri i lavori della commissione d’inchiesta sull’attivazione delle leggi d’emergenza si sono focalizzati sulle prima risposta da parte delle autorità politiche e di sicurezza di fronte all’occupazione del centro di Ottawa da parte dei manifestanti del Freedom Convoy… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates

Il sindaco Watson: perdemmo il controllo della zona rossa nel cuore di Ottawa

TORONTO – Durante l’occupazione del centro di Ottawa le autorità semplicemente persero il controllo della zona rossa. L’ammissione è arrivata ieri per bocca del sindaco uscente Jim Watson (nella foto sopra, dal suo profilo Twitter) della Capitale durante la sua deposizione alla commissione d’inchiesta sull’utilizzo da parte del governo della legislazione d’emergenza. In primo momento il consiglio comunale così come la polizia capitolina si aspettavano che la manifestazione del Freedom Convoy sarebbe durata pochi giorni e si sarebbe conclusa nel fine settimana… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

Il ministro dell’Istruzione sul piede di guerra

TORONTO – Diamogli credito per l’acume comunicativo in tempi di “crisi”. Di fronte all’interruzione delle trattative con operatori dell’istruzione e insegnanti, il ministro dell’Istruzione, Stephen Lecce, ha deciso di portare il suo messaggio direttamente a un pubblico più sensibile in caso di sciopero: genitori e nonni di scolari provenienti da comunità etniche orientate alla famiglia… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics

Freedom Convoy, la polizia si aspettava una sola settimana di protesta a Ottawa

TORONTO – Pochi giorni, massimo una settimana. Era stata questa la valutazione della polizia di Ottawa sulla potenziale durata della protesta organizzata lo scorso gennaio nella Capitale da parte del cosiddetto Freedom Convoy. Il dato emerge dalle deposizioni e dalle testimonianze di ieri durante la terza seduta della commissione pubblica d’inchiesta sulla legislazione d’emergenza utilizzata lo scorso inverno dal governo federale per la prima volta nella storia canadese… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates

Energia, aumenti fino al 100% in bolletta

TORONTO – La crisi energetica investe anche il Canada. E le superbollette che già stanno facendo dannare gli Italiani nel Belpaese sono in arrivo anche qua: dfurante l’inverno ormai alle porte, i Canadesi dovranno aspettarsi “conti” salatissimi per il gas naturale o l’elettricità, con aumenti tra il 50 e il 100%. Alcuni consumatori potrebbero vedere le loro bollette aumentare addirittura fino al 300%, mentre altri potrebbero vedere aumenti minimi, ma la tendenza generale è chiara, secondo Joel MacDonald, fondatore di EnergyRates.ca… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Voto anticipato, crollo dell’affluenza per un’elezione a senso unico

TORONTO – L’attenzione e l’interesse dell’elettorato torontino per un’elezione già decisa in partenza crolla ai minimi storici. Il voto del 24 ottobre, con la pressoché certa rielezione del sindaco uscente John Tory per il suo terzo mandato consecutivo, non sta certamente catturando l’opinione pubblica cittadina, che segue con un certo distacco una campagna elettorale priva di colpi di scena visto l’esito scontato alle urne… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian Ontario

Candidature: verità e trasparenza. Chi controlla?

TORONTO – Per candidarsi all’elezione nel ruolo di consigliere comunale è necessario soddisfare tre requisiti: (1) cittadinanza, (2) residenza – vivere nel Comune in cui si spera di essere eletto, (3) essere maggiorenni – diciotto anni e più. Se cerchi un incarico come fiduciario di una scuola cattolica, ce n’è un quarto: devi essere cattolico… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates

Leggi d’emergenza, al via la commissione pubblica

TORONTO – Fu giustificata l’attivazione, per la prima volta nella storia, della legislazione d’emergenza canadese per sradicare la protesta del Freedom Convoy lo scorso febbraio? È a questa domanda che la commissione d’inchiesta pubblica iniziata ieri dovrà dare una risposta definitiva, su un tema che ha spaccato l’opinione pubblica e la classe politica canadese… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Interviews Italian News Updates Ontario Politics

Elezioni a Vaughan, Steven Del Duca: “Meno tasse sulla proprietà e più sicurezza”

TORONTO – Un candidato di origini italiane per la città più “italiana” della GTA: Steven Del Duca (nella foto), 49 anni, è un canadese di prima generazione, nato da padre italiano (il nonno paterno emigrò in Canada dall’Italia nel 1951) e una madre scozzese. È sposato con Utilia Amaral e vivono con le due figlie a Woodbridge, la nuova “Little Italy”… Read More in Corriere Canadese >>> 

Italian Opinion World News

Faticare: quando è più produttivo lavorare da casa…

Secondo quanto risulta da un recente e imponente sondaggio interno della Microsoft, condotto su 20mila dipendenti in undici paesi sul tema del Work From Home, l’87% degli impiegati riterrebbe di essere altrettanto produttivo, se non addirittura in maniera maggiore, lavorando da casa anziché in ufficio. L’80% dei loro manager invece è in netto disaccordo… Read More in Corriere Canadese >>> 

Arts & Culture Canada Culture Italian News Updates World News

Non di solo Fellini…

TORONTO – Il cinema italiano, la sua storia e, ancor più, il suo presente non è fatto esclusivamente di un’agiografia che esalta le venerande pellicole dirette da alcuni mostri sacri di Cinecittà. Se i grandi nomi hanno gettato le basi per un glorioso passato, è doveroso saper osservare con fiducia ciò che il contemporaneo sa creare ed offrire (sapendo andare oltre ai cinepanettoni o alle commediole dalla risata facile). “Lost and Beautiful: New Italian Cinema” è una serie che vuole mettere in luce quattro registi italiani contemporanei di fama internazionale – Alessandro Comodin, Michelangelo Frammartino, Pietro Marcello e Alice Rohrwacher –, artisti che hanno rivitalizzato il nostro cinema con film visionari e dirompenti… Read More in Corriere Canadese >>> 


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”