Category: Education Matters

Canada Education Matters Italian News Updates Ontario Politics Toronto

Via ’Fully Alive’, è troppo cattolico

TORONTO – A seguito delle accuse che contengono argomenti omofobici e transfobici, entro marzo di quest’anno una casa editrice internazionale di libri di testo interromperà la pubblicazione dei libri di educazione sessuale Fully Alive utilizzati dai provveditorati scolastici cattolici in Ontario… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Ontario

Prof trans, Halton verso un ’dress code’

TORONTO – Finora alle lamentele e allo sconcerto di genitori ed insegnanti di fronte alle protesi al seno esagerate con tanto di capezzolo in bella mostra dell’insegnante trans Kayla Lemieux (nella foto sopra), l’Halton District School Board aveva fatto orecchie da mercante. Anzi la Oakville Trafalgar High School, istituto dove la docente insegna tecnologia, ha fatto sapere che non sarebbe più intervenuta sulla questione e che non avrebbe né interferito con la scelta dell’insegnante né criticato perché ciò sarebbe contrario al Codice dei diritti umani dell’Ontario… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

I prof: “Abbiamo paura ad andare a scuola”

TORONTO – Il personale dello York Memorial Collegiate Institute del Toronto District School Board (TDSB) ha paura ad andare a scuola. Già si sapeva, ma adesso è tutto nero su bianco, in alcuni documenti dai quali emergono le preoccupazioni dei lavoratori della scuola a causa di una serie di “incidenti violenti”, il numero più alto dal 2000, cioè da quando il TDSB ha iniziato a monitorare tali dati nelle scuole del distretto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

TDSB, un esperimento andato decisamente male

TORONTO – Un cartello alla manifestazione studentesca davanti al liceo George Harvey/York Memorial lo scorso venerdì ha attirato la mia attenzione: “[Insegnanti] se non vi comportate da adulti, lo faremo noi” (nell’immagine sopra – foto Corriere Canadese). Per un momento è sembrata una sfacciata confutazione alle notizie della settimana precedente quando gli insegnanti, parlando sotto copertura dell’anonimato, hanno dipinto gli studenti come teppisti che si addestrano per il crimine… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

TDSB, an experiment in “wokism” gone absolutely wrong

TORONTO – One placard at the student demonstration before the high school George Harvey/York Memorial last Friday caught my eye “[Teachers] if you don’t act like adults, we will”. (in the pic above – photo Corriere Canadese). It is gone now but for a moment, it came across as a cheeky rebuttal to the news of the previous week when teachers, speaking under cover of anonymity painted a picture of students conducting themselves as hooligans training for criminality. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

TDSB: “woke” sì, “sveglio” non tanto

TORONTO – La manifestazione degli studenti, venerdì 2 dicembre, presso il liceo accorpato di Keele Street (George Harvey e York Memorial: qui il nostro servizio di venerdì) è stata impressionante per diversi motivi. Uno, era pacifica e generalmente ben temperata. Due, al suo apice, c’erano, secondo il mio conteggio approssimativo (contestato da altri resoconti dei media interessati a gonfiare i numeri), circa 150 partecipanti (poco più del 10% del corpo studentesco registrato). Tre, gli studenti erano pronti a lanciare un messaggio in risposta alla pubblicità estremamente negativa che le loro scuole hanno ricevuto nei recenti resoconti della stampa e dei media… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

“Memostrikes” degli studenti al George Harvey e York Memorial: “L’Istruzione è un diritto (negato)”

TORONTO – “L’Istruzione è un diritto. Un nostro diritto. Ma nelle nostre scuole, questo diritto ci viene negato”. Arrabbiati e delusi, gli studenti dello York Memorial Collegiate Institute e del George Harvey Collegiate Institute (TDSB) hanno protestato, stamani, per chiedere scuole più sicure, più attrezzate, più confortevoli. Dove in cui gli insegnanti siano presenti. Dove non intervenga la polizia “che spesso ha terrorizzato gli studenti”. In breve, scuole dove si possa studiare con serenità… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

Education at TDSB: “woke” yes, “awake” not so much

TORONTO – The demonstration by students, on Friday, December 2 (here our article), at the combined high school on Keele Street (George Harvey and York Memorial) was impressive for several reasons. One, it was peaceful and generally well-tempered. Two, at its peak, there were, by my rough count (contested by other Media reports interested in inflating numbers), about 150 participants (just over 10% of the registered student body). Three, students were prepared to deliver a message in response to the extremely negative publicity their school(s) garnered in recent press and media reports. 

(more…)

Canada Education Matters English Featured News Updates Toronto

Students’ “Memostrikes” at George Harvey and York Memorial: “Education is a (denied) right”

TORONTO – “Education is a right. Our right. But in our schools, this right is denied to us”. Angry and disappointed, students at York Memorial Collegiate Institute and George Harvey Collegiate Institute (TDSB) protested this morning demanding safer, better equipped, more comfortable schools. School where teachers are present. Schools where the police “who have often terrorized the students” do not intervene. In short, schools where you can study with serenity. 

(more…)

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

Emergenza scuola, immobilismo di Tory

TORONTO – Di fronte al colpevole immobilismo delle autorità, continua l’emergenza scuola a Toronto. Negli ultimi mesi, dall’avvio del nuovo anno scolastico, si sono ripetuti episodi di violenza nelle scuole pubbliche cittadine: accoltellamenti, risse, aggressioni, overdose e addirittura un omicidio. La situazione sta velocemente degenerando, con il silenzio colpevole dei due provveditorati pubblici che chiaramente non hanno ancora classificato questa emergenza come una priorità da risolvere senza perdere tempo e con, allo stesso tempo, il ministero della Pubblica istruzione provinciale che alza le mani e passa la patata bollente delle responsabilità… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

Sistema scolastico pubblico, un vero disastro: come siamo arrivati a questo punto?

TORONTO – Un nucleo di cento (100!) adolescenti terrorizza le vittime in un edificio; picchia gli insegnanti; prende d’assalto gli uffici dell’Amministrazione; intimidisce e minaccia “gli amministratori”; costringe i ragazzini più giovani e più deboli ad essere coinvolti in risse e sesso pubblico (in ogni altra società equivale allo stupro) ai fini della condivisione sui social; distribuisce/vende droga apertamente; studenti in overdose nei bagni. Insegnanti assenti in congedo medico, amministratori che vanno e vengono; polizia assenteRead More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

What’s wrong with our society? Disaster at TDSB

A nucleus of one hundred (100!) teenagers terrorize victims in a building; beat up teachers; storm the offices of the Administration; intimidate and threaten “the administrators”; compel younger, weaker, kids to engage in fights and in public sex (in every other society that amounts to rape) for the purposes of video transmission; distribute/sell drugs openly; students overdosing in the washrooms. Teachers absent on medical leave, administrators through revolving doors; police absent.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

“Il seme della violenza” e l’indolenza woke

TORONTO – Ottobre e novembre non sono stati mesi buoni per i sistemi educativi e le esperienze in classe nelle scuole della GTA. Lasciando da parte l’impatto della diffusione del virus respiratorio e stagionale, alcuni Provveditorati sono diventati decisamente tossici per studenti e genitori preoccupati per la loro sicurezza… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario

The “Pepe Le Pew” cartoon smell test: it is not a cat!

TORONTO – It seems that “experts” have entered the debate on the charade that has come to define “human rights” issues at the Halton District School Board (HDSB). Not to put too fine a point on it, the school board and its administration are either incompetent fools or they have drunk the proverbial Kool Aid. 

(more…)

Canada Education Matters English Family Living Featured News Updates Ontario Politics Toronto

School, Ontario Labour Board to rule on legality of strike

TORONTO – It is open war between the Government of Ontario and the Canadian Union of Public Employees (CUPE). On Friday, the first day of the strike by the 55,000 union members employed in schools, thousands of people demonstrated outside Queen’s Park and the offices of Conservative Party provincial MPs. Schools in the province will still be closed tomorrow and, according to union leaders, will remain closed until a collective agreement is signed with the government. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario Politics

Tempo di decisioni elettorali: fuori i cattivi

TORONTO – Nella nostra mente, le esercitazioni democratiche – le elezioni – sono una grande opportunità per liberare il sistema da ciò che è nocivo e per rinvigorirlo. C’è ancora molto spazio per le differenze e le ambizioni individuali; niente di sbagliato in questo. Alcuni consigli comunali e scolastici funzionano bene. Altri, non tanto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English News Updates

Catholic schools, Election decision time: out with the bad

TORONTO – In our mind, democratic exercises – elections – are a great opportunity to rid the system of the noxious as well as to bring in the re-invigorating. There is still plenty of room for individual differences and ambitions; nothing wrong with that. Some Municipal Councils and Boards function just fine. Others, not so much. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

Il ministro dell’Istruzione sul piede di guerra

TORONTO – Diamogli credito per l’acume comunicativo in tempi di “crisi”. Di fronte all’interruzione delle trattative con operatori dell’istruzione e insegnanti, il ministro dell’Istruzione, Stephen Lecce, ha deciso di portare il suo messaggio direttamente a un pubblico più sensibile in caso di sciopero: genitori e nonni di scolari provenienti da comunità etniche orientate alla famiglia… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian Ontario

Candidature: verità e trasparenza. Chi controlla?

TORONTO – Per candidarsi all’elezione nel ruolo di consigliere comunale è necessario soddisfare tre requisiti: (1) cittadinanza, (2) residenza – vivere nel Comune in cui si spera di essere eletto, (3) essere maggiorenni – diciotto anni e più. Se cerchi un incarico come fiduciario di una scuola cattolica, ce n’è un quarto: devi essere cattolico… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters News Updates Politics Portuguese Toronto

Adeus De Domenico! Bem-vinda Gabriella Mazarakis

TORONTO – Foi estruturado como um “Encontro e Saudação aos Candidatos” e decorreu no salão comunitário da igreja da Transfiguração. Acabou por se transformar num debate perturbador para algumas das pessoas “alinhadas” com o administrador (trustee) De Domenico e para outras que pareciam genuinamente interessadas na orientação da educação católica. Elas tinham comparecido para ouvir o que oferecia a alternativa a De Domenico na pessoa de Gabriella Mazarakis (na foto acima).  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Politics Toronto

Opportunisti e dissidenti contro il cattolicesimo

TORONTO – I partiti politici svolgono un ruolo importante. Funzionano come un bacino di raccolta per persone e idee con punti di vista occasionalmente convergenti o sovrapposti. Riassumono i valori condivisi in un “piano politico” con cui cercare il sostegno pubblico. Non è un cattivo strumento democratico per persone il cui fascino individuale può essere limitato nel migliore dei casi e sicuramente insufficiente per scuotere i cuori e le menti dell’elettorato… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Politics Toronto

Addio De Domenico, Benvenuta Mazarakis

TORONTO – È stato strutturato come un “Incontrare e salutare i Candidati” nell’Aula Comunitaria della Chiesa della Trasfigurazione. Si è concluso con un dibattito dirompente tra alcune delle persone “piazzate” del fiduciario De Domenico e altre che sembravano sinceramente interessate alla direzione dell’educazione cattolica. Erano venuti a sentire cosa offriva l’alternativa a De Domenico: Gabriella Mazarakis… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

Opportunists and Dissidents Usurping Catholic Education

TORONTO – Political parties serve an important function. They function as a catch basin for people and ideas with occasionally convergent or overlapping views. They summarize the shared values into a ‘political plan’ and seek public support. It is not a bad democratic tool for individuals whose own individual appeal may be limited at best and surely insufficient to stir the hearts and minds of the electorate. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

Urne aperte alle elezioni: è ora di fare sul serio

TORONTO – Queste elezioni municipali sono nella migliore delle ipotesi banali ed estremamente locali. Dal punto di vista della leadership, quali sono le persone con una visione e un piano per ricostruire le nostre vecchie infrastrutture, rendere le nostre strade percorribili e le nostre comunità (più) sicure?… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario

Nuts: Dead air space and dismal democratic environment

TORONTO – One listens to radio, I imagine, for background [sometimes relaxing] noise. Occasionally, the radio personality and the production team behind the program on air strike a chord. Recently, on my drive in to work, the host of Radio 1010 expressed incredulity at the system’s response to the Oakville teacher who made gigantic prosthetic mammary glands famous by wearing them to a shop class. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

YCDSB: le scuse, un esonero e un’inchiesta

TORONTO – L’ambiente tossico e disfunzionale dello York Catholic District School Board sembra essere stato risolto, almeno per ora. Martedì, dopo mesi di respingimenti, il presidente del consiglio ha presentato una mozione per discutere le accuse di discriminazione e molestie etniche contro cinque amministratori di origine italiana, ma nel contesto del Codice di Condotta… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates

An apology, an Exoneration and an Investigation at YCDSB

TORONTO – The toxic, dysfunctional environment at York Catholic District School Board appears to have been resolved, at least for now. Tuesday, after months of push-back, the Chair of Board entertained a Motion to discuss allegations of discrimination and ethnic-based harassment against five trustees of Italian background as a breach of Conduct. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario Politics

Il teatro dell’assurdo al YCDSB

TORONTO – Secondo il censimento del 2016, la regione di York ha la più alta concentrazione di Canadesi che si identificano di origine italiana, il 38% nella sola città di Vaughan. La maggior parte di loro manda i propri figli nelle scuole amministrate dallo York Catholic District School Board (YCDSB). Il Provveditorato è attualmente retto da dieci trustee equamente suddivisi tra cinque fiduciari di origine italiana e cinque che non lo sono (compreso un membro di una minoranza visibile)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario

The theatre of the absurd in the YCDSB

TORONTO – According to the 2016 Census, York Region has the highest concentration of Canadians who self- identify as being of Italian origin, 38% in the city of Vaughan alone. Most of them send their children to the schools administered by the York Catholic District School Board (YCDSB). The Board currently is governed by ten trustees evenly split between five trustees of Italian background and five who are not (including a member of a visible minority). 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario Politics

Rischio falsificazione alle elezioni per trustee

TORONTO – L’elezione del consiglio scolastico del distretto cattolico di Halton potrebbe rivelarsi una prova della legittimità del nostro sistema elettorale, ovunque nella provincia. Non è un’esagerazione. I genitori preoccupati dell’insegnamento dei loro figli cominciano a reagire a quello che percepiscono come un furto del loro diritto costituzionale di avere voce in capitolo su ciò che viene insegnato ai loro figli attraverso i consigli scolastici… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario Politics

Unenforced Electoral Laws contribute to Fraud and Theft

TORONTO – The Halton Catholic District School Board election may turn out to be a test of the legitimacy of our electoral system, everywhere in the province. It is no exaggeration. Concerned parents are beginning to react to what they perceive to be a theft of their Constitutional right to have a say in what is being taught to their children via school boards. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

Istruzione (3): terreno fertile per la disonestà

TORONTO – Il concetto generale che rafforza lo scopo dell’elezione di individui non politicamente allineati a livello comunale è sempre stato quello di garantire che gli interessi e le prospettive locali prevalgano per questioni puramente locali. Ciò vale per gli trustee eletti nei Provveditorati locali, in cui le disposizioni sulla residenza qualificano i candidati. Puoi aspirare ad un ruolo solo nel luogo in cui vivi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Politics

Boards of Ed. (3): breeding grounds for dishonesty

TORONTO – The general concept buttressing the purpose for electing non politically aligned individuals at the municipal level has always been to ensure that local interests and perspectives prevail for purely local issues. That holds true for trustees elected to local school boards where the residency provisions qualify candidates. You can only seek office in the locale where you live. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

Istruzione (2): TCDSB disconnesso dalla realtà

TORONTO – Se i trustee adempiono ai loro doveri fiduciari nei confronti dei genitori, potrebbero dedicare il loro tempo ad analizzare e valutare ciò che il personale amministrativo del Provveditorato – il lato operativo dell’organizzazione – offre per l’investimento che la sua utenza infonde nell’educazione dei figli della famiglia. Nessun consiglio scolastico ha registrato un calo più netto delle iscrizioni degli studenti rispetto al TCDSB da quando il suo attuale segretario-direttore, Brendan Browne, è stato nominato… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario

YCDSB, from the illogical to the absurd

TORONTO – Sometimes our educational, school board “planners” miss the obvious. Put aside the cultural, skills educational environment they are to establish and nurture, if one can – we are talking about children, after all. In the case of Pope Francis in Kleinburg, it is about four-year-olds (12 of them) who should be in a Junior Kindergarten class with their neighbours and friends. Unfortunately, it won’t be the case. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

Education issues (2): TCDSB disconnected from reality

TORONTO – If Trustees fulfill their fiduciary duties to parents, they might spend their time analysing and evaluating what the board’s administrative staff – the operational side of the organization – delivers for the investment its clientele infuses in the education of the family’s children. 

(more…)


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”