Education Matters Featured Italian News Brief

Sondaggio su gender e orientamento sessuale, no dell’Arcidiocesi

TORONTO – Un sondaggio su gender e orientamento sessuale da proporre ai ragazzi del grado 9 delle scuole cattoliche di Toronto. È quanto è stato proposto nell’ultimo meeting del provveditorato. La proposta non è piaciuta all’Arcidiocesi, che si è pronunciata contro. Critiche anche da Teresa Pierre dell’associazione ’’Parents as First Educators’’.  “Mentre raccogliere dati sugli studenti può fornire informazioni utili, serve cautela riguardo come questa raccolta viene fatta. Le scuole cattoliche si astengono dal richiedere risposte dai bambini sulla loro identità sessuale e sul loro orientamento. Il solo chiedere costituisce un insegnamento che può confondere i bambini, pone problemi sulla privacy e preoccupazioni sul coinvolgimento dei genitori’’.  

Nella prossima edizione del Corriere Canadese pubblicheremo un servizio completo sulla controversa vicenda.