Tag: toronto.

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

I prof: “Abbiamo paura ad andare a scuola”

TORONTO – Il personale dello York Memorial Collegiate Institute del Toronto District School Board (TDSB) ha paura ad andare a scuola. Già si sapeva, ma adesso è tutto nero su bianco, in alcuni documenti dai quali emergono le preoccupazioni dei lavoratori della scuola a causa di una serie di “incidenti violenti”, il numero più alto dal 2000, cioè da quando il TDSB ha iniziato a monitorare tali dati nelle scuole del distretto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada English Featured News Updates Toronto

TDSB, the teachers: “We are afraid to go to school”

TORONTO – York Memorial Collegiate Institute staff are afraid to go to school. It was already known, but now it’s all on the paper, in some documents which reveal the concerns of school workers due to a series of “violent incidents”, the highest number since 2000, i.e. since the TDSB began monitor this data in the schools of the district.  (more…)

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Poteri forti ai sindaci, tutti contro Doug Ford

TORONTO – Più della metà del consiglio comunale di Toronto ha firmato una lettera che esorta il premier Doug Ford e il ministro degli Affari Municipali dell’Ontario, Steve Clark, a riconsiderare l’ormai famigerato disegno di legge 39 che conferisce a John Tory “poteri speciali” per accelerare la costruzione di nuovi alloggi: in particolare, il super-sindaco può governare con un terzo dei voti invece della maggioranza. Uno schiaffo alla democrazia, secondo i 15 consiglieri che hanno firmato il documento… Read More in Corriere Canadese >>> 

Economy Family Living Italian News Updates Toronto

Case, brusca frenata dei prezzi e delle vendite

TORONTO – Il mercato immobiliare si raffredda nella Greater Toronto Area. Anche i dati di novembre, come quelli degli ultimi mesi, confermano un sostanziale rallentamento sul fronte prezzi e sul fronte compravendite nella GTA, con le previsioni che parlano di un rafforzamento di questa tendenza anche per i primi mesi del 2023… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

TDSB, un esperimento andato decisamente male

TORONTO – Un cartello alla manifestazione studentesca davanti al liceo George Harvey/York Memorial lo scorso venerdì ha attirato la mia attenzione: “[Insegnanti] se non vi comportate da adulti, lo faremo noi” (nell’immagine sopra – foto Corriere Canadese). Per un momento è sembrata una sfacciata confutazione alle notizie della settimana precedente quando gli insegnanti, parlando sotto copertura dell’anonimato, hanno dipinto gli studenti come teppisti che si addestrano per il crimine… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

TDSB, an experiment in “wokism” gone absolutely wrong

TORONTO – One placard at the student demonstration before the high school George Harvey/York Memorial last Friday caught my eye “[Teachers] if you don’t act like adults, we will”. (in the pic above – photo Corriere Canadese). It is gone now but for a moment, it came across as a cheeky rebuttal to the news of the previous week when teachers, speaking under cover of anonymity painted a picture of students conducting themselves as hooligans training for criminality. 

(more…)

Canada Italian News Updates Politics Toronto

John Tory usa i nuovi poteri e nomina Johnson city manager

TORONTO – John Tory ha usato i nuovi poteri attivati dalla riforma voluta da Doug Ford ed è subito polemica. Il sindaco di Toronto ha deciso di non aspettare e nonostante il tema della svolta approvata dal governo provinciale sia ancora al centro del dibattito politico, ha messo in atto quanto previsto dalla nuova legge… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

TDSB: “woke” sì, “sveglio” non tanto

TORONTO – La manifestazione degli studenti, venerdì 2 dicembre, presso il liceo accorpato di Keele Street (George Harvey e York Memorial: qui il nostro servizio di venerdì) è stata impressionante per diversi motivi. Uno, era pacifica e generalmente ben temperata. Due, al suo apice, c’erano, secondo il mio conteggio approssimativo (contestato da altri resoconti dei media interessati a gonfiare i numeri), circa 150 partecipanti (poco più del 10% del corpo studentesco registrato). Tre, gli studenti erano pronti a lanciare un messaggio in risposta alla pubblicità estremamente negativa che le loro scuole hanno ricevuto nei recenti resoconti della stampa e dei media… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

“Memostrikes” degli studenti al George Harvey e York Memorial: “L’Istruzione è un diritto (negato)”

TORONTO – “L’Istruzione è un diritto. Un nostro diritto. Ma nelle nostre scuole, questo diritto ci viene negato”. Arrabbiati e delusi, gli studenti dello York Memorial Collegiate Institute e del George Harvey Collegiate Institute (TDSB) hanno protestato, stamani, per chiedere scuole più sicure, più attrezzate, più confortevoli. Dove in cui gli insegnanti siano presenti. Dove non intervenga la polizia “che spesso ha terrorizzato gli studenti”. In breve, scuole dove si possa studiare con serenità… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

Education at TDSB: “woke” yes, “awake” not so much

TORONTO – The demonstration by students, on Friday, December 2 (here our article), at the combined high school on Keele Street (George Harvey and York Memorial) was impressive for several reasons. One, it was peaceful and generally well-tempered. Two, at its peak, there were, by my rough count (contested by other Media reports interested in inflating numbers), about 150 participants (just over 10% of the registered student body). Three, students were prepared to deliver a message in response to the extremely negative publicity their school(s) garnered in recent press and media reports. 

(more…)

Canada Education Matters English Featured News Updates Toronto

Students’ “Memostrikes” at George Harvey and York Memorial: “Education is a (denied) right”

TORONTO – “Education is a right. Our right. But in our schools, this right is denied to us”. Angry and disappointed, students at York Memorial Collegiate Institute and George Harvey Collegiate Institute (TDSB) protested this morning demanding safer, better equipped, more comfortable schools. School where teachers are present. Schools where the police “who have often terrorized the students” do not intervene. In short, schools where you can study with serenity. 

(more…)

Canada Education Matters Italian News Updates Toronto

Emergenza scuola, immobilismo di Tory

TORONTO – Di fronte al colpevole immobilismo delle autorità, continua l’emergenza scuola a Toronto. Negli ultimi mesi, dall’avvio del nuovo anno scolastico, si sono ripetuti episodi di violenza nelle scuole pubbliche cittadine: accoltellamenti, risse, aggressioni, overdose e addirittura un omicidio. La situazione sta velocemente degenerando, con il silenzio colpevole dei due provveditorati pubblici che chiaramente non hanno ancora classificato questa emergenza come una priorità da risolvere senza perdere tempo e con, allo stesso tempo, il ministero della Pubblica istruzione provinciale che alza le mani e passa la patata bollente delle responsabilità… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

Sistema scolastico pubblico, un vero disastro: come siamo arrivati a questo punto?

TORONTO – Un nucleo di cento (100!) adolescenti terrorizza le vittime in un edificio; picchia gli insegnanti; prende d’assalto gli uffici dell’Amministrazione; intimidisce e minaccia “gli amministratori”; costringe i ragazzini più giovani e più deboli ad essere coinvolti in risse e sesso pubblico (in ogni altra società equivale allo stupro) ai fini della condivisione sui social; distribuisce/vende droga apertamente; studenti in overdose nei bagni. Insegnanti assenti in congedo medico, amministratori che vanno e vengono; polizia assenteRead More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Toronto

What’s wrong with our society? Disaster at TDSB

A nucleus of one hundred (100!) teenagers terrorize victims in a building; beat up teachers; storm the offices of the Administration; intimidate and threaten “the administrators”; compel younger, weaker, kids to engage in fights and in public sex (in every other society that amounts to rape) for the purposes of video transmission; distribute/sell drugs openly; students overdosing in the washrooms. Teachers absent on medical leave, administrators through revolving doors; police absent.  (more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Toronto

“Il seme della violenza” e l’indolenza woke

TORONTO – Ottobre e novembre non sono stati mesi buoni per i sistemi educativi e le esperienze in classe nelle scuole della GTA. Lasciando da parte l’impatto della diffusione del virus respiratorio e stagionale, alcuni Provveditorati sono diventati decisamente tossici per studenti e genitori preoccupati per la loro sicurezza… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Gastronomy Italian News Updates Toronto

Cucina italiana, rinnovato l’accordo fra Alma e George Brown College

TORONTO – Eccezionale serata lo scorso lunedì 21 novembre nelle sale del George Brown College al 300 di Adelaide St. East a Toronto con il rinnovo dell’accordo con l’Alma, la Scuola che forma professionisti del mondo della cucina e dell’ospitalità italiana da circa 20 anni e, oltre agli studenti italiani, si avvale di una rete di prestigiose scuole in tutto il mondo, tra cui spicca la collaborazione con il George Brown College. Circa 200 studenti hanno lasciato il Canada per venire in Italia, e molti di questi sono oggi veri e propri professionisti di successo… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

TCDSB, riconteggio dei voti: questa è la legge, fate come volete

TORONTO – L’azione, o la mancata azione, del Provveditorato non gli ha lasciato altra scelta che cercare un risarcimento in tribunale. Phil Horgan, consulente legale del candidato fiduciario Robert Pella, nel Distretto 1 del Provveditorato Cattolico di Toronto (TCDSB) ha emesso un avviso di applicazione presso la Corte Superiore dell’Ontario, insieme alle motivazioni, per un ordine di riconteggio delle schede elettorali votate nelle elezioni svoltesi il 24 ottobre… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Caso Del Grande: vergognoso abuso di autorità istituzionale

TORONTO – Alla faccia dell’egoistica santità della generazione woke ora apparentemente in controllo delle istituzioni e delle associazioni professionali. L’Ontario College of Teachers (OCT), l’Albo dei professori, tra martedì 29 e mercoledì 30, terrà una simbolica esecuzione pubblica di un certo signor Michael Del Grande… solo per dimostrare un punto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada English Featured News Updates Politics Toronto

Recounts at TCDSB: here is the law, do what you want

TORONTO – The action, or non-action, of the school board has left him with no choice but to seek relief in the Court. Phil Horgan, legal counsel to trustee candidate Robert Pella, in Ward 1 of the Toronto Catholic District School Board (TCDSB) issued a Notice of Application in Ontario Superior Court, together with reasons, for an order to recount of the ballots cast in the election held October 24. 

(more…)

Canada Editorials English Featured News Updates Politics Toronto

Shameful Kangaroo Court’s Jurisdictional Overreach

TORONTO – So much for the self-serving sanctimony of the woke generation now seemingly in control of institutions and professional associations. The Ontario College of Teachers (OCT), between Tuesday the 29th and Wednesday the 30th, will hold a symbolic public execution of one Mr. Michael Del Grande… just to prove a point. 

(more…)

Canada Italian News Updates Ontario Politics Toronto

“Nessuno ha tanto potere: Bill 39 pericoloso”

TORONTO – “Nessuno in Canada, nemmeno il Premier e il Primo Ministro, ha il potere di governare con un voto di minoranza. Non ci si può fidare di nessuno con così tanto potere”. Questo, in estrema sintesi, il messaggio che l’NDP dell’Ontario manda a John Tory (nella foto sopra, dal suo profilo Twitter), invitandolo a chiedere il ritiro della legislazione provinciale che gli assegna poteri quasi assoluti per favorire la costruzione di nuovi alloggi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada English Featured News Updates Ontario Politics Toronto

NDP to Mayor Tory: “Nobody has that much power, Bill 39 is dangerous”

TORONTO  – “No one in Canada, not even the Premier and Prime Minister, has the power to govern with a minority vote. You can’t trust anyone with that much power”. This, in a nutshell, is the message that the NDP of Ontario sends to John Tory (in the pic above, from his Twitter profile), inviting him to request the withdrawal of the provincial legislation that gives him almost absolute powers to encourage the construction of new housing. (more…)

Canada Italian News Updates Ontario Toronto

Ontario, pronto soccorso in ginocchio

TORONTO – “Quaranta ore di attesa al pronto soccorso del Cortellucci Vaughan Hospital è qualcosa di ridicolo e inaccettabile”, ha detto la mamma di una bambina di 4 anni che ha contratto la polmonite e il virus respiratorio sinciziale (RSV). E proprio le lunghe attese ai pronto soccorso degli ospedali – pediatrici in prima linea – sono state fatte presenti a Queen’s Park al ministro della Sanità dell’Ontario Sylvia Jones dal leader ad interim dell’NDP Peter Tabuns… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy English Featured News Updates Ontario Politics Toronto

“More powers to the mayor, a boomerang for the City”

TORONTO – An absolute “first” for Super-Tory, today, in the City Council for the assembly that inaugurated the new mandate after the last municipal elections. John Tory once again occupies the Mayor’s seat, but this time with the new powers assigned to him by legislation wanted by the provincial government to speed up the construction of new houses. (more…)

Canada Italian News Updates Politics Toronto

L’appello degli ex sindaci a Tory: “Non accettare i maggiori poteri”

TORONTO – Come diceva il politico italiano più longevo, Giulio Andreotti, «il potere logora chi non ce l’ha». Chissà se l’aforisma è valido anche per gli ex sindaci di Toronto – fra i quali David Crombie, Art Eggleton, John Sewell, Barbara Hall e David Miller- che hanno scritto una lettera al sindaco John Tory (nella foto sopra) chiedendogli di “respingere” il disegno di legge provinciale che gli darà più poteri, in particolare quello di approvare leggi con il solo sostegno della minoranza. Una richiesta quantomeno curiosa, quella di chiedere ad un politico di rinunciare ad avere più potere. Specie se viene da altri politici che hanno ricoperto quella stessa posizione. Ma andiamo con ordine… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada English Featured News Updates Ontario Politics Toronto

Ex-Mayors appeal to Tory: “Don’t accept more powers”

TORONTO – As the longest-serving Italian politician, Giulio Andreotti, used to say, “power wears out those who don’t have it”. Who knows if the aphorism is also valid for the former mayors of Toronto – including David Crombie, Art Eggleton, John Sewell, Barbara Hall and David Miller – who wrote a letter to mayor John Tory asking him to “reject” the provincial law that will give him more powers, in particular that of passing laws with only the support of the minority. An at least curious request, that of asking a politician to give up having more power. Especially if it comes from other politicians who have held that same position. But let’s go in order.  (more…)

Canada English Featured Gastronomy News Updates Toronto

“Pentola d’Oro Awards” to the Italian excellence with ICCO

TORONTO – Great success for the tenth edition of the Pentola d’Oro Awards, the annual gala organized by the Italian Chamber of Commerce of Ontario (ICCO) which promotes food and wine excellence and rewards companies and individuals for their extraordinary contributions to the culinary industry in Ontario. 

(more…)

Canada Community Italian News Updates Toronto

Alpini di North York assieme da 45 anni

TORONTO – Il 29 ottobre presso la Rizzo Banquet Hall il gruppo Alpini di North York della sezione di Toronto ha festeggiato il 45º anniversario della sua fondazione. È stata la ’festa della rinascita’, questa, dopo tre anni di pandemia. Tutte le associazioni d’arma erano rappresentate, i marinai con il presidente Antonio Campagna, i carabinieri con il presidente Luciano Galiano, i bersaglieri, la polizia stradale, le guardie d’onore con il presidente Filippo Gravina e così via… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Faith & Religion Italian News Updates Toronto

Fr. Ralph: uomo buono e umile francescano

TORONTO – La Chiesa e la sua Congregazione stanno perdendo sempre di più il loro bene insostituibile, gli uomini e le donne che hanno risposto ad una chiamata, una vocazione. Ralph Paonessa, nato e cresciuto in America, è venuto a Toronto per eseguire gli ordini di Dio nella comunità italiana della città nel 1964… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Gastronomy Italian News Updates Toronto

La cucina italiana sotto i riflettori: settimana di eventi per palati fini

TORONTO – La cucina italiana è la migliore del mondo. Inutile girarci intorno per essere “politically correct”: è così. La più buona, la più sana, la più creativa. Per averne l’ennesima conferma, bastava essere alla presentazione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (Italian Cuisine Week in the World), svoltasi lunedì sera nella spettacolare location di “Don Alfonso 1890”, il celeberrimo ristorante al 38esimo piano del Westin Harbour Castle, di fronte al lago Ontario, con vista mozzafiato sulla skyline di Toronto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Community Italian News Updates Politics Toronto

Misuraca ’ambasciatore’ della Calabria in Canada

TORONTO – Franco Misuraca, membro del Comites di Toronto, è stato nominato dalla Regione Calabria membro della Consulta dei Calabresi nel Mondo, un organismo che “assegna centralità a tutte le iniziative tese a diffondere la conoscenza della cultura italiana, con particolare riferimento a quella calabrese, quale strumento per la conservazione dell’identità culturale della terra d’origine, con particolare riguardo alle attività di informazione e comunicazione sulla realtà storica, economica, sociale, turistica e culturale della Calabria”. Oltre a lui, sono stati nominati anche – per il Canada – Daniela Callea, Menotti Mazzuca e Giacomo Parisi… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Ontario Toronto

Dubbi di legittimità elettorale al TCDSB

Chiariamolo subito. Chi può candidarsi e chi è responsabile dell’integrità del processo elettorale? La Legge Municipale (Municiapl Elections Act) afferma che il segretario comunale locale amministra il processo elettorale. Ma i funzionari elettorali alzano le spalle quando si tratta di far rispettare la lettera e lo spirito della legge. Peccato… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Covid-19 Updates English Featured Health & Medicine News Updates Ontario Toronto

Ontario, Dr. Moore to ask public to begin masking but won’t issue mandate

TORONTO – With respiratory diseases rampant and Ontario Children’s Hospitals full over the edge today, Chief Medical Officer of Health Kieran Moore will recommend residents of the province wear masks again. This was told to The Canadian Press by two sources close to the government who wished to remain anonymous as they were not authorized to speak about it publicly. 

(more…)

Canada Editorials Italian News Updates Politics Toronto

L’OCT si immischia negli affari costituzionali

TORONTO – Questa è la settimana in cui gli amministratori scolastici neoeletti si impegnano in due esercizi molto importanti. In primo luogo, prestano giuramento alla “Corona” e alle leggi in vigore [nella loro giurisdizione] del Paese. Se sono stati eletti in un Provveditorato Cattolico, sono anche legalmente, eticamente e moralmente obbligati a giurare fedeltà al Magistero che determina la definizione dell’etica e dei valori cattolici. In secondo luogo, … Read More in Corriere Canadese >>>  

Canada English Featured News Updates Ontario Politics Toronto

Government-CUPE, difficult negotiations coming up

TORONTO – Although non-teaching staff at Ontario schools have returned to work and negotiations have just resumed, the agreement between the government and CUPE remains a mirage. The parties seem to be still far apart on some key issues. The Canadian Union of Public Employees (CUPE), which has more than 50,000 members among the education support staff, says it will not accept a “two-tier offer” from the province: an uneven wage increase has been reported as part of the latest offer from the Ford government “We have been clear, an agreement will be made with a substantial lump sum increase – reads a statement released yesterday by the bargaining committee – such an offer would not be  up to what you workers need to ratify an agreement.” 

(more…)

Canada English Featured News Updates Ontario Politics Toronto

Premier Ford softens the tone: “I want to stop fighting with education workers”

TORONTO – It may seem strange but Doug Ford seems to have laid down the hatchet. “We want an agreement that is fair to students, fair to parents, fair to taxpayers, and fair to workers, particularly low-income workers.” Abandoning the strong tones and swaggering attitude of a few days ago, an almost conciliatory Ford during today’s press conference said that when negotiations with the Canadian Union of Public Employees (CUPE) resume, the government will present “a better offer”. The Ontario premier declined to provide specific details about the government’s proposal, but said the offer is particularly good for workers with the lowest wages.” 

(more…)


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”