Category: Toronto

CORRIERE CANADESE / Aborto, un’industria da $100 milioni l’anno

TORONTO – Avevo abbandonato l’emittente canadese di riferimento, CBC-Radio Canada. Mi sembrava che perdesse costantemente l’opportunità di trovare o definire quei momenti o questioni unificanti che ci fanno sentire tutti parte di qualcosa di più grande del nostro insignificante “ego”. Ultimamente, la sua leadership si è concentrata ancora una volta su attacchi non proprio velati alla leadership cattolica… Read More in Corriere Canadese >>> 

CORRIERE CANADESE / Del Grande (TCDSB): “Bandiera pro-vita in tutte le scuole cattoliche”

TORONTO – Il fiduciario scolastico Michael Del Grande del TCDSB (il Provveditorato Cattolico di Toronto), ha presentato – lo scorso 21 marzo – una mozione che sarà discussa e votata durante la riunione del consiglio dei fiduciari scolastici del prossimo 23 aprile e che, se approvata, richiederà ad ogni scuola del TCDSB, ed agli uffici del Provveditorato, di sventolare la bandiera internazionale pro-vita, ogni anno, nel mese di maggio, a partire da quest’anno… Read More in Corriere Canadese >>> 

Ka-Boom, Catholic Schools Imploding. Cui Bono?

TORONTO – Italian Catholics are, in the main, among the most observant of the religious rites and rituals of the Christian [Catholic] faith. They form the cultural bases of their social juridical organization. Many of the religious tenets call for thought and behaviour that promotes human dignity, responsibility and cohesion. A Catechism – guidebook – provides a pathway for “moral behaviour” for its adherents (the faithful). 

(more…)

CORRIERE CANADESE / Il TDSB chiede la revoca della moratoria

TORONTO – Di fronte a un deficit di quasi 28 milioni di dollari, il Toronto District School Board (TDSB) ha approvato diverse misure per affrontare il budget 2024-25, incluso l’invito alla provincia a revocare la moratoria sulla chiusura delle scuole. I fiduciari scolastici del TDSB hanno infatti approvato all’unanimità una mozione che chiede al Ministero dell’Istruzione di rimuovere la moratoria che, secondo loro, aiuterà ad affrontare i crescenti costi per mantenere le scuole sottoutilizzate e faciliterà la pianificazione a lungo termine… Read More in Corriere Canadese >>>