Business & Economy Italian News Updates World News

Un gruppo di ricercatori italiani in USA chiede l’abolizione del Travel Ban

ROMA – “Un gruppo di cittadini italiani che lavorano in USA ha scritto una lettera appello al Ministro Di Maio e raccolto circa 1300 firme per chiedere l’eliminazione del Travel Ban in modo da permettere agli italiani che lavorano negli Stati Uniti di poter viaggiare liberamente tra Italia e USA”. A renderlo noto è l’onorevole Fucsia Fitzgerald Nissoli (nella foto), deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.

Attualmente, le misure restrittive USA emanate all’inizio della pandemia, ancora non consentono ai lavoratori italiani negli States di muoversi in libertà fra i due Paesi. “La loro è una lettera che faccio anche mia – prosegue l’onorevole Nissoli – e che ho inoltrato al Ministro Di Maio chiedendo anche io, ancora una volta, un impegno diplomatico verso il Governo USA per arrivare all’eliminazione di queste restrizioni ai viaggi che, date le condizioni pandemiche, non sono più accettabili. I nostri connazionali vogliono tornare al loro lavoro e alla loro famiglia”.

L’onorevole Fucsia Fitzgerald Nissoli è la deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.

Leave a Reply


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”