Day: 11 January 2023

Canada English Featured Health & Medicine News Updates Ontario Politics

Ford: “Bill 124? Doesn’t exist”. But then he opens up to private healthcare

TORONTO – Private healthcare can “help” where public healthcare does not arrive: this is essentially the message launched by the premier of Ontario, Doug Ford, during today’s press conference – the first of 2023 – in which, while opening to private healthcare, he also declared that the notorious Bill 124 – the legislation that capped wage increases for most public sector workers at 1% for three years – “doesn’t exist”. (more…)

Canada Community Italian News Updates Toronto

Passaporti, riprendono le prenotazioni telefoniche per gli over 70: ecco il calendario degli appuntamenti

TORONTO – Lo scorso 7 novembre, il Consolato Generale di Toronto ha avviato, in forma sperimentale, un servizio di prenotazione telefonica degli appuntamenti per il rilascio del passaporto destinato alle persone a partire dai 75 anni di età. L’iniziativa “75 Plus” ha riscosso notevole successo e ha consentito di soddisfare la richiesta di passaporto di numerosi connazionali mettendo in luce l’opportunità di rivedere il limite di età del servizio. Adesso… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Education Matters Italian News Updates Ontario

Prof trans, Halton verso un ’dress code’

TORONTO – Finora alle lamentele e allo sconcerto di genitori ed insegnanti di fronte alle protesi al seno esagerate con tanto di capezzolo in bella mostra dell’insegnante trans Kayla Lemieux (nella foto sopra), l’Halton District School Board aveva fatto orecchie da mercante. Anzi la Oakville Trafalgar High School, istituto dove la docente insegna tecnologia, ha fatto sapere che non sarebbe più intervenuta sulla questione e che non avrebbe né interferito con la scelta dell’insegnante né criticato perché ciò sarebbe contrario al Codice dei diritti umani dell’Ontario… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Family Living Italian News Updates Politics Toronto

Arriva la stangata di John Tory: tasse sulla casa, aumento del 7%

TORONTO – Stangata doveva essere e stangata è stata. Nel primo budget cittadino dove il sindaco John Tory (nella foto sopra) ha potuto esercitare i nuovi poteri, è arrivato il più corposo rialzo delle tasse di proprietà dal 1998, anno dell’Amalgamation e della creazione della Toronto come oggi la conosciamo: più 5,5 per cento, un rincaro al quale dovrà poi essere sommato l’altro balzello dell’1,5 per cento – il City building levy – entrato in vigore nel 2022 su base triennale. In tutto, le tasse sulla casa avranno quindi un incremento del 7 per cento su base annua, un salasso che colpirà tutti i proprietari di beni immobili a Toronto… Read More in Corriere Canadese >>> 


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”