Month: March 2023

Bengali Canada Culture News Updates World News

কানাডায় আন্তর্জাতিক মাতৃভাষা দিবস আইনে প্রণীত

OTTAWA – অবশেষে স্থানীয় সময় গত ৩০ মার্চ বিকেলে কানাডার হাউজ অব কমন্সের সিনেট কক্ষে তৃতীয় ও শেষবারের মতো বিল এস-২১৪ (click here to read it) পাঠশেষে আন্তর্জাতিক মাতৃভাষা দিবস হিসেবে আইনে প্রণীত হয়েছে, যা অতীতে ২০২১ সালের ৯ ডিসেম্বের সংসদে অনুমোদিত হয়। 

(more…)

Canada Italian News Updates Politics Polls

CORRIERE CANADESE / Miglior primo ministro, Poilievre scavalca Trudeau nelle intenzioni di voto dei canadesi

TORONTO – La popolarità di Justin Trudeau è in caduta libera, sale invece quella di Pierre Poilievre (nella foto sopra). A certificarlo è un sondaggio presentato ieri dalla Nanos nel quale si mette in luce come per la prima volta, alla domanda specifica su quale politico federale ricoprirebbe meglio il ruolo di primo ministro, il leader dell’opposizione ha scavalcato il capo del governo liberale. Si tratta di un dato estremamente significativo, perché certifica come la diffidenza dell’elettorato canadese nei confronti di Poilievre – anche a causa di posizioni controverse assunte in passato, come il sostegno al cosiddetto Freedom Convoy o l’appoggio alle critpovalute – stia lentamente scemando. 

(more…)

Canada Italian News Updates Politics Toronto

CORRIERE CANADESE / Il TTC chiede maggiore potere di spesa

TORONTO – Quello della violenza è un problema che sembra stia diventando insormontabile per il TTC. Accoltellamenti, rapine, violenza di ogni genere e nei casi peggiori anche morte delle persone prese di mira da perfetti sconosciuti. Ultima vittima è Gabriel Magalhaes di soli 16 anni che sabato ha perso la vita nella stazione metropolitana di Keele.

Viaggiare sui mezzi pubblici di Toronto ormai fa paura a quasi tutti coloro che si vedono costretti a prenderli per andare a lavorare.

Intanto il TTC ha presentato alla Città la richiesta di poter prelevare fino a 15 milioni di dollari dai suoi fondi di riserva per far fronte a “misure non messe in preventivo” riguardanti la salute e la sicurezza. Una domanda, questa dell’azienda dei trasporti, che giunge dopo che la città ha temporaneamente dispiegato 50 guardie di sicurezza nella proprietà della Toronto Transit Commission, oltre a 20 ambasciatori per la sicurezza della comunità, in mezzo a un aumento di violenza nel sistema.

Secondo un rapporto all’esame del Consiglio comunale, le guardie, gli ambasciatori della sicurezza, nonché il personale addetto a ricevere segnalazioni di emergenze hanno portato a circa 1,4 milioni di dollari in iniziative non calcolate.

Di conseguenza, l’agenzia di trasporto chiede alla città di concederle l’autorità di prelevare fino a 15 milioni di dollari dalla sua Stabilization Reserve per questo tipo di misure, che includerebbero tutto ciò che riguarda “la salute, la sicurezza e la protezione dei dipendenti, degli utenti e del personale sulla rete di trasporto del TTC”. “Durante la pandemia, il TTC ha assistito a un aumento del conflitto sociale riflesso sia nell’aumento dei reati contro i passeggeri che contro i dipendenti”, afferma un rapporto di febbraio sulla richiesta.

Nel frattempo vengono alla luce nuovi dettagli sul passato criminale di Jordan O’Brien-Tobin, il killer 22enne di Gabriel Magalhaes. Meno di due settimane fa il sospetto era stato rilasciato da un giudice del tribunale dell’Ontario con un ordine di libertà vigilata per diversi reati, tra cui l’aggressione sessuale a una donna di Toronto.

Una serie di documenti ottenuti dal Toronto Star dipingono l’immagine di un uomo che, mentre entrava e usciva di continuo dai rifugi per senzatetto, ha continuato a commettere nuovi reati nonostante i molteplici arresti, il carcere e una serie di ordini di libertà vigilata. L’arresto sembra essere l’escalation più brutale di una lunga serie di accuse, che includono reati violenti, alcuni con armi da taglio, e molteplici condanne per mancato rispetto degli ordini di libertà vigilata.

Fino al momento di andare in stampa il consiglio comunale di Toronto non aveva ancora deciso se concedere al TTC l’autorità di prelevare fino a 15 milioni di dollari dai suoi fondi di riserva. 

Nella foto in alto, la stazione di Kipling (Instagram finch_the_ttc_fan)

Arts & Culture Italian News Updates World News

CORRIERE CANADESE / Palazzo Ripetta riapre nel cuore di Roma

ROMA – Da poco più di un mese ha riaperto le porte Palazzo Ripetta, hotel a 5 stelle indipendente all’interno del palazzo dell’ex Conservatorio della Divina Provvidenza, risalente al XVII secolo. Situato nella storica via di Ripetta, tra Piazza del Popolo e Piazza di Spagna e a due passi dall’Ara Pacis e dal Mausoleo di Augusto, Palazzo Ripetta rinasce con un nuovo concept, che coniuga la cultura con il design e che vuole raccontare una nuova idea di hotellerie, nella quale vivono in perfetta armonia arte, cultura e storia, all’insegna del Made in Italy, puntando a diventare un nuovo punto di riferimento della città. 

(more…)

Canada English Featured News Updates Politics

2020 mass shooting in Nova Scotia, RCMP failures dominate inquiry’s final report

TORONTO – Massacre in Nova Scotia: a report holds the RCMP to its responsibilities, listing a long series of omissions by the Royal Canadian Mounted Police on the occasion of the massacre that saw the death of twenty-two people in April 2020 (in the pic above; the last on the right is the killer, Gabriel Wortman).  (more…)

Canada Economy Family Living Italian News Updates Politics Toronto

CORRIERE CANADESE / Brusco risveglio di Toronto, rischio rialzo delle tasse e taglio dei servizi

TORONTO – Gli otto anni di amministrazione Tory hanno lasciato solo macerie a Toronto. Non solo ci troviamo a dover fare i conti con il nodo sicurezza, con le aggressioni quotidiane sui mezzi della Ttc, con il dramma della viabilità soffocata da lavori in corso continui e la dittatura delle piste ciclabili che impediscono agli automobilisti di spostarsi da un quartiere all’altro della città in tempi accettabili e con le tasse di proprietà che hanno raggiunto livelli record: ora a Toronto improvvisamente siamo nel bel mezzo di un brusco risveglio dell’intera amministrazione cittadina che deve fare i conti con un buco di bilancio imbarazzante provocato – questo almeno secondo la narrazione dell’ex sindaco – dalla pandemia di Covid 19, dalle spese che sono aumentate e dagli introiti che sono crollati. Un rosso di 933 milioni di dollari, stando a quanto messo nero su bianco nel budget cittadino del 2023. City Hall si aspettava il pronto soccorso degli altri livelli di governo, ma le sue speranze si sono rivelate una chimera. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters Italian News Updates Ontario

OECTA, un mantello funebre sul YCDSB

TORONTO – Il consiglio scolastico del distretto cattolico di York (YCDSB) non crede più nel proprio obbligo costituzionalmente imposto di difendere e promuovere la cattolicità delle sue scuole. Sia il direttore (Domenic Scuglia) che il presidente (Frank Alexander) ne hanno ceduto la responsabilità al sindacato degli insegnanti, OECTA e al suo presidente locale, un certo Mike Totten. 

(more…)

Canada Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario

OECTA “gender ideologues” cast a pall over the YCDSB

TORONTO – York Catholic District School Board (YCDSB) no longer believes in its own Constitutionally mandated obligation to defend and promote the catholicity of its schools. Both the Director (Domenic Scuglia) and the Chair (Frank Alexander) have ceded responsibility for that to the teachers’ union, OECTA and its local president, a certain Mike Totten. 

(more…)

Canada Italian News Updates Toronto

CORRIERE CANADESE / Ttc, il killer era in libertà condizionata

TORONTO – Shock, dolore e rabbia per l’omicidio di Gabriel Magalhaes, 16 anni, è quel che provano in questi giorni i residenti di Toronto. Shock, dolore e rabbia che crescono ancor di più quando, come si apprende da fonti della polizia, il senzatetto accusato dell’omicidio Jordan O’Brien-Tobin, usufruiva di “varie forme di libertà condizionata”. Anzichè essere in carcere, quindi, circolava libero nella società. “Questo – ha detto al Toronto Sun un detective vicino alle indagini – è un completo fallimento del sistema giudiziario”. 

(more…)

Arts & Culture Canada Culture Italian News Updates Toronto World News

CORRIERE CANADESE / Standing ovation per la musica italiana dei film al Glenn Gould Studio di Toronto

TORONTO – La grande musica dei film è stata protagonista dell’evento promosso dal Consolato Generale d’Italia e dall’Istituto di Cultura di Toronto, con la collaborazione di quello di Chicago, e svoltosi con successo ieri sera al Glenn Gould Studio al 250 di Front Street West, downtown. 

(more…)

Canada Economy Family Living Finance Italian News Updates Politics

CORRIERE CANADESE / Lotta all’inflazione e svolta ambientale nel Budget 2023 del governo liberale

TORONTO – Misure anti inflazione, incentivi per lo sviluppo delle industrie a basso impatto ambientale e sostegno della crescita. Il Budget 2023 del governo guidato da Justin Trudeau mette nero su bianco le linee guida dell’agenda di governo per i prossimi dodici mesi e conferma quelle che erano state le priorità già elencate nell’ultimo periodo da Chrystia Freeland. Il ministro delle Finanze, ieri pomeriggio subito dopo la chiusura dei mercati, ha presentato la Manovra alla House of Commons, una legge di bilancio che stando alle previsioni dovrebbe ottenere il via libera decisivo dell’Ndp di Jagmeet Singh. 

(more…)

Canada English Featured News Updates Ontario Politics Toronto

Vaughan: 1,200 at Chamber of Commerce event with Mayor Steven Del Duca

VAUGHAN – Great success for the first lunch sponsored by the Vaughan Chamber of Commerce with the new Mayor Steven Del Duca: 1,200 people attended the event, today, at the Terrace Banquet Center to hear the Mayor’s political programme, which is based mainly on the improvement of transport. A project divided into nine key-points, some of which already emerged in Del Duca’s intentions when he was provincial transport minister.

(pic and video: Corriere Canadese)

Canada Italian News Updates Ontario Politics Toronto

CORRIERE CANADESE / Vaughan, in 1.200 all’evento della Camera di Commercio con il sindaco Steven Del Duca

VAUGHAN – Grande successo per il primo pranzo pratrocinato dalla Camera di Commercio di Vaughan con il nuovo sindaco Steven Del Duca: ben 1.200 persone hanno partecipato, oggi, all’evento al Terrace Banquet Centre per ascoltare il programma politico del primo cittadino, che si basa prevalentemente sul potenziamento dei trasporti. Un progetto articolato in nove punti-chiave, alcuni dei quali già emersi nelle intenzioni di Del Duca quando era ministro provinciale dei Trasporti.

(foto e video: Corriere Canadese)

Canada Economy English Featured Finance Toronto

Deloitte: “Canada heading into ‘mild’ recession”

TORONTO – Canada is heading into a “mild” recession as high borrowing costs, an economic downturn in the United States and persistent inflation add to the country’s economic uncertainty, new research reveals. Deloitte Canada’s latest economic outlook, released Tuesday ahead of the federal budget, says tight monetary policy is set to constrict economic growth this year. But research suggests the recession won’t be as deep as previously expected, thanks to resilient labor markets, which keep incomes strong.  (more…)

Canada Family Living Italian News Updates Toronto

CORRIERE CANADESE / Mezzi pubblici, sempre più violenza e paura

TORONTO – Appena un giorno dopo l’accoltellamento nella stazione metropolitana di Keele che è costato la vita al 16enne Gabriel Magalhaes, un uomo è stato ferito da alcuni fendenti su un autobus del TTC vicino a Keele Street e Donald Avenue. Sono sempre più frequenti gli atti di violenza sui mezzi pubblici di Toronto e gli utenti del servizio non si sentono sicuri a usare tram, pullman e treni della metro per spostarsi. L’ansia sta attanagliando sempre più chi è costretto a usare i mezzi pubblici per recarsi al lavoro mentre sono sempre più numerose le persone che se possono, evitano di usarli.

(more…)

Canada Economy Family Living News Updates Politics

CORRIERE CANADESE / Inflazione e tasse priorità dei canadesi per il budget, ecco il rimborso spesa

TORONTO – Inflazione, tasse e Sanità, rigorosamente in questo ordine. Sono queste le tre priorità per i canadesi in vista della presentazione oggi alla House of Commons del Budget 2023 da parte del governo federale. A tastare il polso dei cittadini è un sondaggio presentato ieri dalla Ipsos, nel quale viene chiesto al campione degli intervistati quali siano i settori dove il governo debba intervenire con la manovra di quest’anno. Ebbene, il 43 per cento ammette che la priorità numero uno è il progressivo aumento del costo della vita in Canada, iniziato nella primavera del 2022 e ancora in corso: l’esecutivo – pensa quasi un canadese su due – deve approvare delle misure volte all’alleggerimento della pressione dell’inflazione sui cittadini. 

(more…)

Canada Education Matters Italian News Updates Ontario Opinion Toronto

Chi insegna cosa ai vostri figli nelle scuole

TORONTO – Molti insegnanti sono modelli di virtù, esempi e modelli per i bambini affidati alle loro cure. “Servono” in loco parentis, i nostri surrogati una volta che li lasciamo nella proprietà della scuola. Come minimo, da loro, ci aspettiamo che trasmettano valori che riflettano l’amore per “l’apprendimento” (analisi critica), il senso di responsabilità, il rispetto per la Legge (e tutto ciò che comporta) e l’impegno per la visione istituzionale del loro datore di lavoro… noi, i genitori dei loro studenti. 

(more…)

Editorials Education Matters English Featured News Updates Ontario Toronto

Parental rights in schools: who teaches what to your kids

TORONTO – Many teachers are paragons of virtue, examples and role models for the children under their care. They “serve” in loco parentis – our surrogates once we drop them off onto the school property. At a bare minimum, from them, we expect that they will impart values reflecting love of  “learning” (critical analysis), a sense of responsibility, respect for the Law (and all that it entails) and commitment to the institutional vision of their employer… us, the parents of their students. 

(more…)

Canada English Featured News Updates Opinion Toronto

YCDSB “woke”, Catholic parent censured by the Board: here’s the speech she won’t be allowed to read

TORONTO – There is chaos at the York Catholic District School Board, where a real tug of war is underway between parents who do not want their children – still at an early age – to be subjected, “under the guise of inclusiveness”, to pressure on sexual orientations and the Board itself which, with trustees and teaching staff, goes in the exact opposite direction and wants to support initiatives in favor of the LGBTQ+ community. In the meeting of 28 February, two parents, Carlo Ravenna and Sheree Di Vittorio, expressed their concerns on the matter (“our children have the right to their innocence”, they said) and a climate of tension was created which culminated with the arrival of the police. Another meeting is scheduled for tomorrow, with four speeches (two for each “party”): Sheree herself had asked to be able to speak but was denied this possibility. Corriere Canadese asked her to send to the editorial office the speech she would have read and it will be published in tomorrow’s printed edition of the Italian newspaper. Here below is the speech in its entirety. 

(more…)

Canada Education Matters Italian News Updates Opinion

YCDSB “woke”, mamma cattolica censurata dal Provveditorato: ecco l’intervento che avrebbe voluto leggere

TORONTO – È caos allo York Catholic District School Board, dove è in corso un vero e proprio braccio di ferro fra i genitori che non vogliono che i loro figli – ancora in tenera età – vengano sottoposti, “con la scusa dell’inclusività”, a pressioni sugli orientamenti sessuali e lo stesso Provveditorato che, con fiduciari e corpo docente, sostiene l’esatto contrario e vuole supportare iniziative a favore della comunità LGBTQ+. Nella riunione dello scorso 28 febbraio due genitori, Carlo Ravenna e Sheree Di Vittorio, hanno espresso le loro preoccupazioni in proposito (“i nostri figli hanno diritto alla loro innocenza”, hanno detto) e si è creato un clima di tensione culminato con l’arrivo della polizia. Per domani sera è previsto un altro meeting, con quattro interventi (due per “parte”): la stessa Sheree aveva chiesto di poter intervenire ma le è stata negata tale possibilità. Il Corriere Canadese le ha chiesto l’intervento che avrebbe letto: verrà pubblicato nell’edizione cartacea di domani (28 marzo 2023). Intanto eccolo, qui di seguito, integralmente. 

(more…)

Arts & Culture Canada Culture History Italian News Updates Toronto World News

CORRIERE CANADESE / In mostra quattro arti (italiane) in via di estinzione con le foto dell’artista canadese Cindi Emond


TORONTO – Dopo aver immortalato, con la mostra “For all the I love you’s we forgo to say”,  le “vite interrotte” di Frattura Vecchia, il paese distrutto da un terremoto nel 1915 e rimasto immutato per oltre un secolo dopo quell’evento che causò l’abbandono del borgo, la fotografa canadese (espatriata in Italia) Cindi Emond torna con un’esposizione che fissa nel tempo quattro tradizioni italiane in via di estinzione: la vendemmia, la transumanza, il “cantu a tenore” e l’arte delle fonderia. 

(more…)

Canada Faith & Religion Italian News Updates Toronto

CORRIERE CANADESE / In 1.200 a Toronto per l’arcivescovo Frank Leo che ricorda con orgoglio le sue radici italiane

TORONTO – Circa 1.200 persone hanno partecipato, sabato, alla cerimonia di insediamento del nuovo arcivescovo di Toronto, Frank Leo, nella Cattedrale di Saint Michael, nel centro cittadino, a distanza di circa sei settimane dalla nomina formale da parte di Papa Francesco: Leo succede dunque ufficialmente al cardinale Thomas Collins, che ha presentato le dimissioni in occasione del suo 75° compleanno nel gennaio 2022 in conformità con una regola che stabilisce che tutti i vescovi devono dimettersi quando raggiungono quell’età.

(more…)

Canada English Faith & Religion Featured News Updates Toronto World News

1,200 attended the installation ceremony of the new Archbishop of Toronto, Frank Leo

TORONTO – About 1,200 people attended the installation ceremony of the new Archbishop of Toronto, Frank Leo, in Saint Michael’s Cathedral in the city center on Saturday, about six weeks after the formal appointment by Pope Francis: Leo succeeds thus officially to Cardinal Thomas Collins, who tendered his resignation on his 75th birthday in January 2022 in accordance with a rule stipulating that all bishops must resign when they reach that age.

Leo said his appointment as Archbishop of Toronto was “a surprise, but a welcome one. I look forward to giving the rest of my life as a spiritual leader here from a symbolic and spiritual perspective. When you become a Bishop, you receive a ring and it is a spousal relationship”, Leo told Omni News. The Archbishop himself then underlined, among other things, the importance of the role played by Catholic schools, which he defined as “a gift”.

During his speech, Leo spoke also in Italian, to thank “the members of my family present here, as well as to my family members, friends, parishioners and faithful of the Italian community of Montreal who came here and then to those who follow us through social media”. And then again, speaking of the times of his enrollment in the seminary in Montreal, he recalled – also in Italian – the words addressed to him by Father Luigi Testa who, complimenting him on his choice, said to him: “There is nothing more better than giving your youth to the Lord”. “I can still hear him saying those words in Italian” said a very moved Leo.

Leo also emphasized his italian roots when he mentioned that he is “the son of Italian immigrants from the old country where respect, sacrifice, hard work, family, faith, and taking care of one another were and remain vital”.  

Born in Montreal in 1971 to Italian immigrant parents (Francesco Leo and Rosa Valente), Leo entered the Grand Seminary of Montreal in 1990 and was ordained a priest for service to the city’s archdiocese in 1996. Leo has held various parish assignments in Montréal until 2006 when he accepted the invitation to enroll in the Pontifical Ecclesiastical Academy in Rome and subsequently in the Diplomatic Service of the Holy See (2006-2012), serving in various Apostolic Nunciatures around the world. In January 2012 Pope Benedict XVI appointed him Chaplain of His Holiness giving him the title of Monsignor. Upon his return to Canada, Archbishop Leo joined the formation team of the Grand Séminaire de Montréal, teaching theology and philosophy and providing spiritual direction, formation and accompaniment to candidates for the priesthood. In the fall of 2015 he was appointed secretary general of the Canadian Episcopal Conference, a mandate which ended in the fall of 2021. Since 1 February 2022, Monsignor Leo has been appointed vicar general and moderator of the Curia of the Archdiocese of Montreal. On July 16, 2022, Pope Francis appointed him auxiliary bishop of the Archdiocese of Montreal. His consecration as bishop took place on September 12, 2022. He is now archbishop of Toronto.

His curriculum of studies is impressive: in addition to his in-depth university studies in Canon Law (Lateran University), Diplomacy and International Law, Archbishop Leo is also specialized in Systematic Theology, Mariology, Philosophy Classical Studies and Spiritual Direction. He has taught not only in Canada but also in Australia and the USA and speaks four languages: Italian, Spanish, English and French.

In the pics above: the new Archbishop of Toronto, Frank Leo, in Saint Michael’s Cathedral; in the pic below, Leo with Giordano Basilio (Publisher of the Italian newspaper “Cittadino Canadese”) and wife; at the bottom, the video of the ceremony  

 

Canada Culture English Featured Interviews News Updates World News

“Bernini’s Elephant”, a noir set in beautiful Italy: interview with the author Jane Callen

VANCOUVER – A noir story, set in Italy, written by a Canadian in love with the “Belpaese”: it’s called “Bernini’s Elephant” and it’s the debut novel by Jane Callen, a writer who lives in Vancouver but travels to Italy “every time the fate allows”. The beautiful country and its people are in fact often present in the writings of Jane, author so far of stories published in Grain Magazine, Montreal Writes, Spadina Literary Review, CV7 Short Fiction Anthology Series and White Wall Review, as well as essays published in Accenti Magazine (excerpts of her writings are at www.janecallen.ca).  (more…)

Canada Italian News Updates Politics

Interferenze cinesi, Dong lascia i Liberali

TORONTO – Han Dong ha gettato la spugna. Il deputato di origine cinese finito nella bufera delle “interferenze” ha annunciato, ieri, in lacrime (nella foto sopra), le sue dimissioni dai Liberali: da oggi siederà dunque nella House of Commons come deputato indipendente. “Continuerò a servire i residenti di Don Valley North (a Toronto, dove è stato eletto, ndr) … Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Health & Medicine Italian News Updates

Interventi chirurgici, ancora lunghe code

TORONTO – Gli ospedali di tutto il Canada stanno eseguendo interventi chirurgici vicini ai livelli pre-pandemia, ma molti pazienti, a causa dell’arretrato creato dal Covid-19, continuano ad affrontare tempi di attesa più lunghi di quelli raccomandati. È quanto emerge da un nuovo rapporto del Canadian Institute for Health Information… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Economy Italian News Updates Ontario Politics

Il governo Ford allarga i cordoni della borsa: budget da 204 miliardi, il maggiore della storia

TORONTO – Sostegno alle imprese, rafforzamento della crescita economica, aiuti alle famiglie e ai lavoratori dell’Ontario, nuovi fondi per Sanità e Istruzione. Sono le linee guida del budget 2023 presentato ieri a Queen’s Park da Peter Bethlenfalvy, una manovra quella di quest’anno che complessivamente tra entrate e uscite raggiunge cifre record mai raggiunte nella storia politica dell’Ontario: in tutto 204,7 miliardi di dollari… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada English Featured News Updates Politics World News

Chinese interference, Dong (in tears) leaves the Liberals

TORONTO – Han Dong has thrown in the towel. The deputy of Chinese origin who fell into the storm of “interference” announced his resignation from the Liberals, today, in tears (in the pic above): he will therefore sit in the House of Commons as an independent deputy. “I will continue to serve the residents of Don Valley North (in Toronto, where he was elected, ed.) as an independent member of this House. I am taking these extraordinary steps because sitting on the government caucus is a privilege and my presence could be seen as a conflict” Dong said, adding that he will work to clear his name in the meantime. 

(more…)

Canada Culture Education Matters Italian News Updates

Università, QS: “Montreal meglio di Toronto” Italia prima al mondo per gli studi classici

TORONTO – È uscita la nuova classifica delle “migliori” università del mondo (poi spiegheremo le virgolette) e spicca, in Canada, il primato della McGill University sull’Università di Toronto: l’aeteno di Montreal si piazza infatti al 31esimo posto nel ranking mondiale, quello di Toronto al 34esimo… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Mitzie Hunter annuncia la sua candidatura, Olivia Chow ci pensa

TORONTO – Avanti un altro. La deputata provinciale Mitzie Hunter (nella foto sopra) ha annunciato ieri la sua intenzione a candidarsi alla carica di sindaco di Toronto, aggiungendo il suo nome a una griglia di candidati di peso che nutrono aspirazioni legittime a raccogliere il testimone dall’ex primo cittadino John Tory. Hunter, 51 anni, ha alle spalle un pedigree politico di tutto rispetto… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics World News

Vertice Trudeau-Biden, tanti temi spinosi

TORONTO – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden arriverà in Canada questa sera, dando il via alla sua tanto attesa visita ufficiale di due giorni con il primo ministro Justin Trudeau, durante la quale saranno discusse diverse questioni. Biden ha visitato l’ultima volta in Canada nel dicembre 2016, quando era vicepresidente nell’amministrazione Obama. L’ultima volta che un presidente americano è venuto in Canada è stato quando Donald Trump si è recato in Quebec per il vertice dei leader del G7 nel giugno 2018… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Culture Education Matters English Featured News Updates World News

University, QS: “Montreal better than Toronto”. Classics and Ancient History, Italy first in the world

TORONTO – The new ranking of the “best” universities in the world (we’ll explain the quotation marks later) has been released and McGill University’s primacy in Canada stands out over the University of Toronto: in fact, the Montreal-based university is in 31st place in the ranking world, Toronto at 34th. 

(more…)

Canada Economy Family Living Italian News Updates

Rallenta l’inflazione, generi alimentari ancora troppo cari

TORONTO – Nuova boccata d’ossigeno sul fronte dell’inflazione. Stando ai dati pubblicati ieri da Statistics Canada l’aumento del costo della vita ha subito una brusca frenata a febbraio, attestandosi attorno al 5,2 per cento. Si tratta di un valore estremamente significativo, perché per vedere un calo su base mensile di questa portata dobbiamo tornare indietro addirittura all’aprile del 2020: in trenta giorni l’inflazione ha subito una flessione dello 0,7 per cento, visto che lo scorso gennaio il costo della vita aveva raggiunto il 5,7 per cento su base annua. In termini assoluti, per trovare un aumento dell’inflazione così contenuto dobbiamo andare al gennaio dello scorso anno, quando l’inflazione si attestò al 5,1 per cento… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Toronto

Toronto, altri tre in lizza per la poltrona di sindaco: la corsa entra nel vivo

TORONTO – Entra nel vivo la corsa per la poltrona di sindaco di Toronto. Altre tre aspiranti primi cittadini si sono fatti avanti nelle ultime ore: il consigliere comunale Josh Matlow, l’ex capo della polizia di Toronto Mark Saunders e l’ex editorialista del Toronto Sun Anthony Furey hanno infatti annunciato le loro candidature… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Ontario Politics

Stop sfruttamento: il governo Ford contro gli schiavisti dell’era moderna

TORONTO – Stop agli abusi perpetuati dai datori di lavoro a dipendenti stranieri. Ad annunciarlo è stato ieri il ministro del Lavoro dell’Ontario Monte McNaughton (nella foto sopra) con la presentazione di un progetto di legge che, se dovesse essere approvato, attiverà multe salatissime per i datori di lavoro che trattengono i passaporti o i permessi di lavoro dei dipendenti. Una pratica questa molto più diffusa di quanto si pensi, almeno secondo il ministro del governo Ford, che ha annunciato come il Working for Workers Act rappresenti una svolta per la tutela dei più deboli… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials Italian News Updates Politics Toronto

Toronto, una volta grande città, in declino

TORONTO – No, non sto pensando di presentarmi per la poltrona di sindaco al municipio di Toronto. Ahimé, ho dovuto respingere lo tsunami di persone ansiose di vantare le mie incredibili doti di competenza amministrativa (fortunatamente ancora incontrastata), l’inattaccabile acume filosofico e ideologico (prendo una pagina dalla “Guida adatta all’auto adulazione per i narcisisti”) e credenziali etiche impeccabili (anche se il primo ministro Trudeau afferma che solo l’ex governatore generale corrisponde a questa descrizione)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Editorials English Featured News Updates Politics

Toronto, a once great city, in decline

TORONTO – No, I am not contemplating seeking the Mayor’s chair at Toronto City Hall. I had to beat back the tsunami of people anxious to vaunt my incredible gifts of administrative competence (happily as yet uncontested), unassailable philosophical and ideological acumen (I am taking a page from “The Narcissist’s Guide to Self-Adulation”) and impeccable ethical credentials (even though Prime Minister Trudeau says only the former Governor General fits that description). 

(more…)

Canada Italian News Updates Politics World News

Interferenze: Usa in allerta già negli anni ’90

TORONTO – Gli Stati Uniti hanno condotto un’indagine segreta sulle minacce alla sicurezza nazionale rappresentate dalle “operazioni” cinesi all’estero, che ha portato a conclusioni allarmanti sul Canada: lo sostiene un nuovo libro scritto da un ex funzionario dell’RCMP e dell’intelligence militare, Scott McGregor, insieme alla giornalista investigativa Ina Mitchell, ed intitolato “The Mosaic Effect: How the Chinese Comunist Party Started a Hybrid War in America’s Backyard” (nella foto sopra, la copertina)… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Politics Polls

Budget, sondaggi… Trudeau ancora in difficoltà cerca di uscire dall’angolo

TORONTO – Si apre una nuova settimana di passione per l’esecutivo federale. Nei prossimi giorni l’agenda di governo sarà fittissima, tra la visita in Canada del presidente americano Joe Biden il 23 e il 24 marzo, la preparazione del budget federale che sarà presentato in parlamento il 28, e la controversa vicenda delle interferenze cinesi che continua ad avvelenare il clima politico nei corridoi del potere. Ad appesantire la situazione per il primo ministro continuano ad arrivare sondaggi che certificano le difficoltà del Partito Liberale a livello di consenso… Read More in Corriere Canadese >>> 

Canada Italian News Updates Polls

Pena di morte, canadesi sempre più favorevoli

TORONTO – Il 54% dei canadesi sarebbe favorevole alla reintroduzione della pena di morte per crimini particolarmente gravi come l’omicidio. È questo il dato che emerge dall’ultimo sondaggio condotto da Research Co. dal 10 al 12 marzo scorso. Si tratta di un trend in crescita di tre punti percentuali rispetto a un sondaggio simile condotto dal gruppo nel febbraio 2022… Read More in Corriere Canadese >>> 


cnmng.ca ***This project is made possible in part thanks to the financial support of Canadian Heritage;
and Corriere.ca

“The content of this project represents the opinions of the authors and does not necessarily represent the policies or the views of the Department of Heritage or of the Government of Canada”